Bundesliga 19/20, punto di metà stagione: il Lipsia

Bundesliga 19/20, punto di metà stagione: il Lipsia


Il Lipsia ha chiuso il girone di andata al primo posto e ora vuole completare l’opera per alzare il primo Meisterschale della sua storia.

Di:

16 Gennaio 2020 Alle 12:00

Il 2020 potrebbe essere l’anno buono per vincere il primo Meisterschale nella storia del club; il Lipsia, dopo un secondo, un sesto e un terzo posto, vuole chiudere la Bundesliga davanti a tutti. I ragazzi di Nagelsmann, al termine del girone di andata, guardano tutti dall’alto ma ora viene la parte difficile; tenere fino alla fine, con il ritorno del Bayern e i due Borussia, non sarà per nulla semplice ma i Roten hanno dimostrato di avere le carte in regola per arrivare fino in fondo. La sosta è servita per ricaricare le batterie e preparare quella che potrebbe essere la stagione più importante nella storia del club.

Lipsia, scrivere la storia

Il miglior attacco della Bundesliga, la seconda miglior difesa, due sole sconfitte e tanta qualità espressa nelle prime diciassette giornate; numeri che testimoniano il gran lavoro svolto da Nalgelsmann sulla panchina dei Roten. Il 4-4-2 del Lipsia ha la sua punta di diamante in Timo Werner che ha chiuso il girone di andata con diciotto goal e sei assist superando le sedici reti della passata stagione. L’attaccante tedesco ha trovato in Schick il partner ideale; l’ex giallorosso (determinante da fine novembre) è stata la personale scommessa vinta dal tecnico del Lipsia bravo a valorizzare le qualità della punta ceca. In questo sistema di gioco ha un ruolo fondamentale il centrocampo e, da questo punto di vista, la partenza di Demme potrebbe essere pesante da colmare. Anche dal punto di vista difensivo Nagelsmann ha i suoi problemi visti gli infortuni di Orban e Konate; il tecnico, però, ha dimostrato di saper gestire le difficoltà con soluzioni, fino a questo momento, vincenti.

Per capire se il Lipsia potrà competere fino alla fine non servirà aspettare più di tanto; il calendario, nel giro di una settimana, propone le sfide a Gladbach e Bayern Monaco. Conquistare sei punti vorrebbe dire iniziare a scrivere il proprio nome sull’albo della Bundesliga.



Source link

About The Author

Related posts