Coppa Italia Final Eight 2020, Virtus Segafredo Bologna – Umana Reyer Venezia

Coppa Italia Final Eight 2020, Virtus Segafredo Bologna – Umana Reyer Venezia


Pesaro, 13 febbraio –

I numeri e le statistiche. La Virtus è alla dodicesima presenza in una Final Eight, ha conquistato due titoli 2000 e 2001 e giocato altre 5 finali. E’ alla terza Final Eight consecutiva dopo il ritorno in Serie A, nelle ultime due edizioni ha collezionato una semifinale e un’eliminazione ai quarti di finale. La Reyer Venezia partecipa alle Final Eight consecutivamente dal 2014 e in totale ha all’attivo 8 partecipazioni. Venezia prova a sfatare il tabù che la vede sempre sconfitta ai quarti di finale. Le due società non si sono mai incontrate durante una Final Eight.

Qui Venezia.  Le dichiarazioni di Coach De Raffaele: “E’ naturale che si parla di una competizione di quattro giorni, in cui tutti i risultati sono aperti, anche se noi ne abbiamo avuto sempre uno soltanto, in tutti questi anni. Quindi ci sarebbe da tacere, senza fare grandi discorsi, perché onestamente ne abbiamo fatte di tutti i tipi. Diciamo che davanti troviamo la squadra che, per merito, è la favorita, vista la posizione che occupa in campionato. E forse è una delle poche volte che partiamo sfavoriti. Sulla qualità di Bologna ne abbiamo già parlato ampiamente, si è già vista quando è venuta qui, e hanno un giocatore in più da mettere in rotazione, che ben conosciamo, come Marble. Noi dovremo cercare di fare una partita speciale, di altissimo livello, soprattutto a livello di attenzione mentale e migliorare, ad esempio, la presenza a rimbalzo, perché nell’ultima partita fu un divario importante. Noi dobbiamo avere soltanto motivazioni, perché giochiamo contro i migliori e ci si gioca un altro trofeo. Ma anche la soddisfazione, comunque, di esserci, perché è sempre meglio esserci, al di là delle critiche che si possono sentire dopo. Credo che sia importante anche per il club avere una continuità di presenza nelle primissime posizioni. Poi è naturale che andiamo con il desiderio di vincerla, questa Coppa, anche se poi l’attenzione, come succede sempre in queste competizioni, è sulla prima partita”.

Il Roster.

 

 



Source link

About The Author

Related posts