Havertz trascina il Leverkusen contro un brutto Gladbach

Havertz trascina il Leverkusen contro un brutto Gladbach


Un’altra doppietta di Havertz permette al Leverkusen di conquistare altri tre punti e continuare un sogno quasi impossibile. Brutto stop per il Gladbach.

Di:

23 Maggio 2020 Alle 17:46

Al Borussia-Park si giocava la partita più interessante del weekend di Bundesliga: il Gladbach di Rose sfidava il Bayer Leverkusen di Havertz. In palio punti preziosi nella rincorsa al Bayern Monaco, impegnato alle 18.30 contro l’Eintracht Francoforte. Ci si aspettava un match ricco di emozioni e così è stato specialmente grazie al solito Havertz; il giovane talento ha regalato l’ennesima grande prestazione impreziosita da altri due goal. Una doppietta che regala ai suoi un successo fondamentale per il sogno Meisterschale; sogno che probabilmente termina per Thuram e compagni al termine di un match in cui non ha funzionato nulla.

Gladbach, addio sogni di gloria

Sei punti dal primo posto, potenzialmente nove, e quarti in classifica dietro a Leverkusen, Dortmund e Bayern Monaco; questa la situazione per i ragazzi di Rose quando mancano sette giornate alla fine della Bundesliga. Un punto di non ritorno nella lotta al Meisterschale che i Fohlen abbandonano al termine di una sfida giocata male, con poca attenzione difensiva e senza la classica qualità dei giocatori offensivi. Una giornata negativa che, però, non deve minare assolutamente il giudizio complessivo sulla stagione; ora l’obiettivo è centrare la qualificazione alla prossima Champions League.

Havertz, il Leverkusen continua a crederci

Undicesimo risultato utile consecutivo per il Bayer Leverkusen che ottiene la terza vittoria in fila (seconda fuori casa) e continua a scalare posizioni di classifica. Il successo è stato firmato, ancora una volta, da Havertz: doppietta, giocate di assoluta qualità e vera e propria spina nel fianco per la difesa avversaria. I ragazzi di Bosz possono davvero credere nel titolo? Recuperare otto punti al Bayern Monaco (qualora i bavaresi dovessero vincere contro l’Eintracht) non è per nulla semplice ma il calendario, un gioco che abbina qualità ed efficacia e il ritorno in campo dopo due mesi di stop possono essere un grande aiuto per i sogni delle Aspirin. In più ci sta Havertz ed è un dettaglio da tenere in seria considerazione.



Source link

About The Author

Related posts