Liga, i migliori marcatori stranieri di sempre (pos. 1-5)

Liga, i migliori marcatori stranieri di sempre (pos. 1-5)


I migliori marcatori stranieri di sempre della Liga: tutti in fila alla coppia Messi-Ronaldo, scopriamo le prime cinque posizioni

Viaggio nella storia della Liga, alla ricerca dei migliori marcatori venuti da lontano. Dopo aver visto le posizioni che vanno dal decimo posto al sesto, oggi scopriamo i primi cinque migliori marcatori stranieri di sempre del campionato spagnolo.

I migliori marcatori stranieri della storia della Liga

4 – Karim Benzema 162 gol

Quarto ex aequo è Karim Benzema. Arrivato nell’estate del 2009 al Real Madrid, sono 11 stagioni che segna con enorme continuità: la convivenza al servizio di Cristiano Ronaldo ne ha un po’ limitato i numeri in fase realizzativa ma le sue statistiche rimangono di primissimo livello, tanto da renderlo il francese più prolifico di sempre di questo campionato con 162 reti.

4 – Samuel Eto’o 162 gol

(Photo credit should read FILIPPO MONTEF0RTE/AFP via Getty Images)

Alla pari con Benzema c’è una delle grandi leggende della Liga: Samuel Eto’o. Per molti il calciatore africano più forte di sempre, in lotta con Drogba, sicuramente il più grande se si parla di calcio spagnolo. Ha vestito le maglie di Real Madrid e Mallorca ma deve la sua consacrazione al Barcellona. Il camerunese ha giocato al fianco di fenomeni come Messi, Ronaldinho e Henry componento alcuni degli attacchi più forti di sempre nel calcio.

3 – Hugo Sánchez 234 gol

liga hugo Sanchez

(Photo by Simon Bruty/Allsport/Getty Images)

Il miglior realizzatore di sempre dopo la coppia di alieni. Hugol a Madrid ha rappresentato un’epoca: prima con la maglia dell’Atlético, poi con quella del Real Madrid: il messicano è stato il primo straniero di sempre a superare quota 200 gol, dato che rende l’idea della sua grandezza sotto porta.

2 – Cristiano Ronaldo 311 gol

Cristiano Ronaldo

La seconda media gol più alta di sempre della Liga: meglio del suo 1.07 a partita ha fatto solamente Isidro Lángara con 90 gol in 104 partite, ma si parla della Liga degli albori negli anni ’30. In tempi moderni nessuno ha segnato con la frequenza di CR7, con cui di fatto si parte sempre da 1-0. Nei suoi anni di Real Madrid ha riscritto la storia del calcio, arrivando a segnare 40 gol in tre campionati differenti.

1 – Lionel Messi 438 gol

messi barcellona liga

(Photo by Alex Caparros/Getty Images)

L’eccellenza realizzativa: il numero 43 in campionato non rende l’idea della grandezza del calciatore, che oltre ad avere un’impressionante media di 0.92 gol a partita (senza fare il centravanti) è arrivato nella stagione 2011/2012 a segnare 50 gol in una sola Liga. Questa classifica con il tempo sicuramente si aggiornerà, ma battere il record di Messi sarà davvero una sfida ai limiti dell’impossibile.



Source link

About The Author

Related posts