Premier League, la partita da non perdere: Liverpool-Manchester City

Premier League, la partita da non perdere: Liverpool-Manchester City


Il Liverpool per allungare in maniera definitiva, il Manchester City con l’obiettivo di riaprire la Premier League. Grande sfida a Anfield.

Di:

8 novembre 2019 Alle 10:00

La partita più importante della stagione di Premier League si giocherà a Anfield. Il Liverpool è chiamato a superare l’ostacolo più difficile mentre il City è obbligato a conquistare i tre punti se vuole riaprire il discorso per il primo posto. L’inizio di stagione dei Reds è stato praticamente perfetto con i ragazzi di Klopp fermati solo dal Manchester United; ben più tormentato l’avvio dei Citizens tra infortuni, specie nel reparto difensivo, e qualche passo falso di troppo. Novanta minuti per indirizzare una stagione; vietato sbagliare.

Liverpool, siamo alla laurea

Dopo aver superato undici esami, è arrivato il momento della laurea per il Liverpool. Salah e compagni, con un successo, porterebbero a nove il vantaggio sul City. Un divario importante, quasi definitivo, visto lo stato di forma dei ragazzi di Klopp. Le ultime quattro vittorie ci hanno lasciato una squadra non brillante ma con una voglia in grado di superare ogni difficoltà. I Reds non chiudono un campionato al primo posto dal lontano 1990 e questa è la motivazione in più rispetto a chi, negli ultimi otto anni, ha trionfato quattro volte. Il Liverpool può vincere la Premier? Prima di poterlo affermare con certezza dobbiamo aspettare i novanta minuti contro il City; una laurea non semplice da superare.

Manchester City, serve una prova di forza

Il Manchester City, vincitore della Premier League negli ultimi due anni, deve dimostrare la propria forza nel teatro di Anfield. Vincere per riaprire la lotta al titolo: i Citizens non hanno alternative. La sfida arriva in un momento piuttosto delicato con Guardiola che deve ringraziare Walker se nelle ultime due partite, Champions compresa, la squadra ha conquistato quattro punti. Per battere il Liverpool servirà una prestazione di ben altra caratura rispetto a quella fornita negli ultimi centottanta minuti ma se esiste un club in grado di cambiare pelle nel giro di pochi giorni quello è il City. E’ il momento più delicato della stagione e il Manchester non può permettersi di sbagliare.



Source link

About The Author

Related posts