Ander Barrenetxea, il futuro della Real Sociedad

Ander Barrenetxea, il futuro della Real Sociedad


San Sebastian si gode un canterano che a 18 anni appena compiuti può trasformarsi già in un’importante risorsa della Real Sociedad: Ander Barrenetxea

Di:

28 Gennaio 2020 Alle 13:30

In casa Real Sociedad è nata una stella e il suo nome è Ander Barrenetxea Muguruza. Non è uno sconosciuto della Liga, ma un ragazzo diventato maggiorenne da appena un mese  che in Spagna era già riuscito a far parlare di sé. L’anno scorso si è laureato campione d’Europa con l’U19 spagnola, dopo essere diventato il primo calciatore nato nel XXI secolo a esordire in Liga.

La sua storia inizia e si sviluppa interamente a San Sebastián. Nato nella città più importante della regione di Guipúzcoa il 27 settembre 2001, cresciuto nelle giovanili della squadra di casa. Barrenetxea è un prodotto della cantera della Real Sociedad, recentemente blindato a Zubieta fino al 2025 con un clausola di 60 milioni di euro.

Il ragazzo agisce principalmente sulla corsia sinistra dell’attacco, ma le sue qualità tecniche gli permettono di ben figurare anche sull’altra fascia. L’esordio è arrivato a sorpresa poco più di un anno fa. E l’occasione è stata una gara di Liga di fine anno, un derby basco all’Anoeta contro l’Alavés. Il 21 dicembre 2018 Ander Barrenetxea non aveva ancora compiuto 17 anni e l’Erreala quel derby lo perse, ma Imanol gli regalò comunque i 5 minuti più belli della sua vita.

Cinque minuti di gioia oscurati il 12 maggio 2019 dalla sua prima rete in campionato, arrivata inaspettatamente contro il Real Madrid in una gara fondamentale per la corsa all’Europa. Il ragazzo, in grado di mettere in panchina gente come Januzaj e Juanmi nella parte finale della passata stagione, sta pian piano maturando. Dal ritiro è parte integrante di questo gruppo che continua a sorprendere in Liga e rientra a pieno titolo nella linea verde che sta costruendo la Real Sociedad nel reparto offensivo.

Proprio in campionato Imanol gli ha concesso solo qualche spezzone, ma le sue prestazioni stanno crescendo di valore. Un gol (o meglio un autogol causato) dopo un solo minuto dal suo ingresso in campo nella recentissima vittoria per 3-0 con il Mallorca. E tre reti in altrettante partite di Copa del Rey contro Becerril, Ceuta ed Espanyol.

In questa intervista rilasciata ad agosto a Real Sociedad TV   (cliccate su questo link) si può apprezzare l’umiltà di un ragazzo che vuole affermarsi minuto dopo minuto senza rischiare di fare il passo più lungo della gamba. Per la corrente stagione dichiara di voler lottare per l’Europa, provare a vincere la Copa del Rey e sommare il maggior numero di minuti possibili. Tutto sta andando secondo i piani.

Barrenetxea bici

Fonte: Real Sociedad – El Diario Vasco

Ander Barrenetxea, ancora diciassettenne e senza patente, fotografato al momento del noleggio di una bicicletta del comune per tornare a casa dall’Anoeta dopo l’incontro di Liga Real Sociedad-Getafe.



Source link

About The Author

Related posts