ATALANTA-BOLOGNA (U17) – I rossoblù resistono 64 minuti, poi arriva la perla n.17 della DEA

ATALANTA-BOLOGNA (U17) – I rossoblù resistono 64 minuti, poi arriva la perla n.17 della DEA


Atalanta-Bologna : la corazzata Atalanta U17 di mister Bosi vince ancora ma lo fa solo di misura contro un coriaceo Bologna di mister Vigiani.

Al Campo “Bortolotti” di Ciserano Zingonia, l’Atalanta U17 padrone di casa (calcio d’inizio ore 15:00) batte il Bologna 1-0 nel match valido per la giornata nr. 17 del Campionato Nazionale Under 17 A-B (Girone B).

Il primo tempo termina 0-0, i bergamaschi tentano qualche sortita offensiva, la difesa rossoblù resiste, mentre l’attacco emiliano, orfano ancora di Thomas Cossalter infortunato, prova in qualche frangente a pungere in avanti senza fortuna.

Nella ripresa il Bologna “cade” al 64′. calcio d’angolo battuto dai nerazzurri, palla in area e a seguito di un contrasto e il “solito rapace” n. 9 Rosa in semirovesciata la mette dentro. Il Bologna non si arrende e nonostante lo svantaggio si tuffa spesso in avanti, ma non trova il pareggio.

Vince, quindi, l’Atalanta 1-0 grazie al gol di Rosa e la Dea sale in classifica a 51 punti (17 gare vinte su 17!!!).

Il Bologna resta al quinto posto con 25 (Spal quarto con 28) ed esce dal campo a testa alta non solo per aver dato del filo da torcere alla capolista, ma per i complimenti ricevuti dagli avversari.

I felsinei affronteranno nel prossimo turno (domenica 9 febbraio) in casa il Pordenone. L’Atalanta cercherà di conquistare la sua 18esima “perla” stagionale sul campo del Chievo Verona.

 



Source link

About The Author

Related posts