Bundesliga 19/20, punto di metà stagione: il Friburgo

Bundesliga 19/20, punto di metà stagione: il Friburgo


Il Friburgo, nonostante gli ultimi risultati, è ampiamente in corsa per un posto nella prossima Europa League. Fondamentale iniziare con il piede giusto.

Di:

9 Gennaio 2020 Alle 12:00

Le ultime cinque giornate del girone di andata hanno rallentato la corsa del Friburgo; i ragazzi di Streich non hanno, probabilmente, le carte in tavola per giocarsi il quarto posto ma possono tranquillamente lottare per la prossima Europa League. Bisogna, però, riprendere la marcia di inizio stagione quando i Breisgau-Brasilianer avevano assaggiato le vette alte della Bundesliga. Troppo presto per una squadra che lo scorso anno ha chiuso al tredicesimo posto. Passare da una lotta salvezza a una corsa europea non è affatto semplice ma Grifo e compagni sono in grado di terminare il campionato al sesto posto. Al rientro dalla sosta ci saranno tre sfide, contro Mainz, Paderborn e Colonia, decisive per cullare il sogno di vedere lo Schwarzwald-Stadion vestito con l’abito europeo.

Friburgo, prendere l’Europa

La prima parte del girone di andata, con i quattro punti ottenuti tra Dortmund e Lipsia, avevano fatto pensare ad un Friburgo protagonista nelle prime posizioni. Giornata dopo giornata si è visto come la rosa non abbia le capacità (numeriche e mentali) per tenere certi ritmi; abbandonato quello che era più di un sogno resta l’obiettivo concreto, il sesto posto occupato attualmente dal Leverkusen. Per colmare un divario di soli due punti bisogna ritrovare la fluidità di gioco messa in mostra nelle prime giornate. Il 4-4-2 del Friburgo punta molto sui due esterni, Grifo e Haberer capaci sia di trasformare il modulo in un 4-3-3 sia, con i loro inserimenti, di essere un’arma importante per Streich. Il punto di riferimento è Petersen decisivo nell’ultima giornata e capocannoniere della squadra con sette goal; l’attaccante tedesco ha realizzato un quarto delle reti totali messe a segno da Friburgo e questo dimostra la sua importanza. Per qualificarsi all’Europa League sarà fondamentale il recupero di Waldschmidt fuori per un problema al ginocchio; l’attaccante potrebbe garantire un numero di reti decisive per andare a prendere il sesto posto.



Source link

About The Author

Related posts