Bundesliga, i migliori marcatori stranieri di sempre (pos. 6-10)

Bundesliga, i migliori marcatori stranieri di sempre (pos. 6-10)


In Bundesliga si è sempre segnato tanto. Andiamo a vedere i dieci migliori marcatori del calcio tedesco. Partiamo con le ultime cinque posizioni.

La Bundesliga, come tutto il calcio, si è fermato; la lotta per il Meisterschale vede il Bayern Monaco in testa con il Dortmund secondo a quattro punti di distanza. Il campionato tedesco è sempre stato uno di quelli in cui si è segnato tanto e ora andiamo a parlare proprio di goal con la classifica dei migliori marcatori stranieri di sempre. Andiamo a vedere chi troviamo dalla decima alla sesta posizione

Bundesliga, i marcatori dalla decima alla sesta posizione

10 – Sergej Babarez – Anthony Yeboah (96 goal)

Partiamo da Babarez, giocatore bosniaco in grado di coprire tre ruoli dal punto di vista offensivo: trequartista, seconda punta e attaccante centrale. Forte fisicamente ma anche abbastanza mobile, ha dedicato la sua intera carriera calcistica con club tedeschi; ha iniziato con l’Hannover per finire la sua carriera con il Bayer Leverkusen. E’ riuscito a togliersi importanti soddisfazioni vincendo una coppa di Germania con i Roten e una coppa di lega tedesca vestendo la maglia dell’Amburgo; sempre nei Rothosen ha vinto il titolo di capocannoniere della Bundesliga 2000/2001 con 22 reti. A livello di nazionale è stato uno dei migliori marcatori della Bosnia.

Ha avuto una carriera più variegata, a livello di club, Anthony Yeboah; classica punta centrale, forte, fisicamente, abile all’interno dell’area di rigore avversaria e bravo nel difendere il pallone grazie ai suoi ottantotto kili. E’ stato uno degli attaccanti ghanesi (nazionale che ha rappresentato in tre edizioni della Coppa d’Africa) mentre a livello di club è stato, per due anni, il miglior capocannoniere della Bundesliga con la maglia dell’Eintracht Francoforte.

9 – Cha Bum-kun (98 goal)

E’ stata una prima punta forte fisicamente ma in grado, grazie ad una buona tecnica e una discreta velocità, di giocare come attaccante esterno anche se il meglio lo ha sempre dato come riferimento centrale. Ha avuto l’onore di essere il più giovane ad essere convocato nella nazionale sudcoreana con la quale segnò più di venticinque goal a soli ventisei anni. A livello di club ha vinto due volte la coppa Uefa (una con l’Eintracht nel 1980 e una con il Leverkusen nel 1988); nell’edizione del 1988, dopo aver perso tre a zero l’andata con il Barcellona, segnò al ritorno la rete che trascinò la sfida ai tempi supplementari.

8 – Pierre-Emerick Aubameyang (98 goal)

Unico giocatore, di questa prima parte di classifica, ad essere ancora in attività (milita nell’Arsenal). Prima punta atipica; Aubameyang, infatti, ama svariare su tutto il fronte offensivo e grazie alla sua tecnica è perfetto come attaccante di appoggio a un centravanti vero e proprio. La sua velocità lo rende perfetto come esterno offensivo ed infatti può essere inserito in vari schemi offensivi, dal 4-3-3 al 4-2-3-1 passando per il 4-4-2. Con il Borussia Dortmund ha vinto tre trofei e si è laureato capocannoniere della Bundesliga nel 2017 con trentuno goal.

7 – Arjen Robben (99)

E’ stato uno dei due giocatori che, al Bayern Monaco, ha formato la Robbery insieme a Ribery. Ala destra di piede sinistro, Robben ha scritto pagine indelebili del calcio (il goal in finale di Champions con il Dortmund è una di queste). Dal punto di vista tecnico amava partire dall’esterno per poi accentrarsi e calciare con il suo piede forte. Abile nell’uno contro uno, nel creare superiorità numerica, era praticamente impossibile da fermare per il difensore avversario. Un giocatore come lui sarà difficile da ritrovare.

6 – Stéphane Chapuisat (105 goal)

Classica prima punta abile all’interno dell’area di rigore e bravo nello sfruttare il lavoro dei propri compagni. Calciatore svizzero che, in Bundesliga, ha scritto pagine di storia importanti del Borussia Dortmund; con le Wespen, infatti, ha vinto sei trofei tra cui la Champions League del 1997.



Source link

About The Author

Related posts