Bundesliga, la partita da non perdere: Bayern Monaco-Schalke

Bundesliga, la partita da non perdere: Bayern Monaco-Schalke


Il Bayern Monaco vuole continuare a inseguire il Lipsia mentre lo Schalke è chiamato all’esame più difficile: vincere all’Allianz Arena.

Di:

24 Gennaio 2020 Alle 10:00

La corsa al Meisterschale potrebbe subire una svolta importante in questa diciannovesima giornata; all’Allianz Arena si gioca Bayern Monaco-Schalke, un match fondamentale e ricco di spunti. Da una parte i ragazzi di Flick alla ricerca della quinta vittoria consecutiva per non perdere ulteriore terreno dal Lipsia capolista; i bavaresi potranno contare sul nuovo acquisto Odriozola. Diverso il discorso per i Knappen chiamati ad un vero e proprio esame di maturità. Un risultato positivo in casa dei bavaresi permetterebbe a Serdar e compagni di candidarsi in modo prepotente per il titolo.

Bayern Monaco, vietato fallire

Contro la seconda miglior difesa della Bundesliga servirà una grande prestazione per uscire dal campo con tre importantissimi punti. Flick potrà contare sul tanto richiesto terzino destro ma la vittoria dipende da un reparto offensivo che, all’Allianz Arena, ha realizzato 28 dei 50 goal totali messi a segno dalla squadra. Il leader dell’attacco è, ovviamente, Lewandowski entrato nei libri dei record con le sue venti reti nelle prime diciotto giornate (unico a riuscirci insieme a Gerd Müller e Timo Werner). Giocatore straordinario il cui obiettivo è quello di trascinare il Bayern verso l’ottavo Meisterschale consecutivo; per farlo, però, servirà superare un ostacolo veramente complicato.

Schalke, esame di maturità

Nella corsa al titolo ci dobbiamo mettere anche lo Schalke; i Knappen, però, per confermare le proprie ambizioni di gloria devono superare l’esame più complicato. All’Allianz Arena, contro il Bayern Monaco, servirà la partita perfetta o il rischio goleada è piuttosto alto. Quali sono le armi a disposizione di Wagner? Sicuramente la fase difensiva che, con ventuno goal, è la seconda meno battuta della Bundesliga. L’altra possibilità di fare risultato si chiama Amine Harit; il trequartista (dovrebbe recuperare dall’infortunio) è il giocatore in grado, con la sua qualità, di cambiare il volto dello Schalke. Vincere in casa del Bayern sembra una missione impossibile ma i Knappen vogliono continuare a sognare.



Source link

About The Author

Related posts