Carles Perez regala la vittoria a una Roma a due facce

Carles Perez regala la vittoria a una Roma a due facce


Carles Perez basta e avanza. La Roma supera il Gent grazie ad un gol del talento ex Barcellona ma non riesce a convincere.

Di:

20 Febbraio 2020 Alle 23:20

Solita Roma, risultato differente, la formazione di Fonseca supera 1-0 all’Olimpico il Gent grazie ad un gol di Carles Perez alla prima presenza da titolare con la maglia giallo-rossa. La squadra capitolina inizia benissimo e va in vantaggio dopo pochi minuti dimostrando tutta la superiorità rispetto ai colleghi belgi ma dopo una mezz’ora circa l’interruttore va di nuovo sull’off ed i fantasmi di questi ultimi due mesi tornano a popolare le tribune dello stadio Olimpico. Depoitre e compagni guadagnano metri e si rendono pericolosi a diverse riprese impegnando un attento Pau Lopez. Solo nel finale la Roma torna a farsi vedere dalle parti di Kaminski sfiorando a più riprese il raddoppio ma rinviando tutto alla gara di ritorno.

Carles Perez, l’uomo delle coppe europee

Due partite in Europa, due gol, entrambi decisivi. L’avvio di carriera di Carles Perez nelle competizioni continentali per club è iniziato nel migliore dei modi e la rete odierna potrebbe permettergli di ritagliarsi sprazzi sempre maggiori anche in Serie A. Il primo centro è arrivato in Champions League quando indossava la maglia del Barcellona, un gol che ha tagliato le gambe all’Inter e alle speranze di arrivare agli ottavi, il secondo invece potrebbe lanciare la Roma nelle migliori sedici formazioni dell’Europa League. Nonostante non sia arrivato nel miglior momento possibile per la formazione capitolina lo spagnolo ha mostrato tanta grinta e la conferma di oggi non fa che dare speranza per il futuro.

Gent, non è tutto da buttare

Depoitre e compagni si sono presentati sul terreno di gioco dell’Olimpico consci di voler fare la propria partita e per larghi tratti ci sono anche riusciti ma la scarsa vena realizzativa dei centravanti ha impedito loro di battere Pau Lopez. In vista del ritorno in Belgio gli uomini di Thorup dovranno seguire lo stesso canovaccio tattico di questa sera sperando in una serata più prolifica degli uomini lì davanti. L’impresa non è impossibile ma ci sarà anche da capire quale Roma si troveranno davanti.



Source link

About The Author

Related posts