Dilaga il Celta, sogna Valencia: il meglio della domenica di Liga

Dilaga il Celta, sogna Valencia: il meglio della domenica di Liga


In attesa del Real la domenica di Liga ha offerto due ottime partite: il Celta conquista tre punti cruciali, il Valencia prova a rincorrere il quarto posto.

Di:

21 Giugno 2020 Alle 21:29

Le prime due gare di questa domenica di Liga offrono emozioni e gol: il Celta Vigo prova ad allontanarsi dalla zona retrocessione strapazzando l’Alaves, il Valencia prova a rincorrere il quarto posto. In attesa di scoprire cosa succederà dal big match del Reale Seguros di San Sebastian questo 30^ turno ci ha già regalato tanto spettacolo. Al Balaidos i padroni di casa hanno rifilato un 6-0 rotondo alla formazione allenata da Garitano. Al Mestalla Parejo e compagni hanno respinto la minaccia Osasuña conquistando tre punti imprescindibili per la Champions League.

Un Celta meraviglioso, ma quanti rimpianti

Doveva essere la giornata dei galiziani, e lo è stato. Al Balaidos il Celta Vigo non fa prigionieri. Una partita che ha visto l’Alaves recitare il ruolo di comparsa ed il risultato ne è testimone: 6-0. Alla fine del primo tempo il punteggio era già di 4-0 per la formazione di Oscar Garcia e questo non fa che aumentare i rimpianti dei tifosi. Una stagione iniziata male, anzi malissimo. I cambi in panchina e l’instabilità hanno minato le certezze di una squadra con ben altri obiettivi di quelli attuali.

Ciò nonostante con il nuovo tecnico, arrivato ormai da 6 mesi abbondanti, la situazione è cambiata. Certo Iago Aspas e compagni non erano dei brocchi prima e non sono dei fenomeni adesso ma dopo un lungo travaglio possono respirare un pochino. Con il largo successo odierno i galiziani scavalcano l’Eibar e raggiungono la 16^ posizione con 4 punti di vantaggio dal Mallorca 18^. Il grande protagonista della sfida è Rafinha, autore di una doppietta. Arrivato in estate in prestito dal Barcellona doveva essere uno dei protagonisti della squadra ma finora non ha mai convinto più di tanto. A Vigo si augurano che questa doppietta possa essere di buon auspicio per il finale di stagione.

Il Valencia continua a sperare nella Champions

Quante cose possono cambiare nel giro di una settimana o poco più. Otto giorni fa vi avevamo raccontato di come il treno destinazione Champions League fosse sempre più lontano per il Valencia dopo l’ennesimo pareggio, oggi è già cambiato tutto. La prova convincente degli uomini di Celades li fa avvicinare al quarto posto occupato dal Siviglia. Gli andalusi hanno fermato sullo 0-0 il Barcellona ma allo stesso tempo hanno perso due punti sui pipistrelli che ora distano solamente sei lunghezze.

La partita odierna è stata nel segno di uno dei talenti più scintillanti della squadra. Dopo il gol annullato a Rodrigo si è prima messo in proprio sbloccando il risultato e poi ha servito l’attaccante spagnolo che ha realizzato la rete del 2-0. Per inseguire quel treno bisognerà accelerare, fondamentale in cui il lusitano è tra i migliori in Liga. Il Valencia sogna di tornare a giocare nella maggiore competizione europea, per farlo avrà bisogno di tutto l’estro tecnico di giocatori come il portoghese.



Source link

About The Author

Related posts