GENOA-SAMPDORIA (Derby Under 17) – Blucerchiati al “settimo cielo”! Distinta, foto, risultato e marcatori

GENOA-SAMPDORIA (Derby Under 17) – Blucerchiati al “settimo cielo”! Distinta, foto, risultato e marcatori


Genoa – Tutto Calcio Giovanile si occupa delle categorie Nazionali Under 15, 16, 17, 18 (A-B e Lega Pro), Primavera 1, 2 e 3.

Genoa-Sampdoria Under 17 A-B (Girone A)

“Derby della Lanterna” – calcio d’inizio ore 15:00 – C.S. “Begato 9” di Genova

Domenica 21 novembre (10^ giornata)

Si è disputato un grande ed emozionante derby al “Begato 9” di Genova questo pomeriggio. Le due squadre partono subito agguerrite con azioni create da una parte e dall’altra.

Al 10’ il Genoa passa in vantaggio: calcio d’angolo per la Samp, la difesa ribatte, palla a Fini che riparte velocemente, arriva sul fondo e serve un pallone d’oro a Tassone che conclude a botta sicura, il n.1 Gentile dei blucerchiati respinge miracolosamente, ma la palla resta sui piedi dell’attaccante genoano che la mette in rete da due passi.

Partita sbloccata Genoa – Samp 1-0, ma i blucerchiati non si perdono d’animo, anzi recuperano forze ed energie mentali e ripartono con il chiaro obiettivo di difendere il primato in classifica conquistato domenica 14 novembre.

Al 15’, infatti, la Samp perviene al pareggio: corner di Paccagnini, in gol contro il Pisa 7 giorni fa, irrompe il solito BOMBER Conte che di testa batte il portiere rossoblu’ Calvani. Punteggio di 1-1 e per il Genoa del tecnico Konko è tutto da rifare.
La prima frazione di gioco continua con tanti capovolgimenti di front, ma le difese reggono e si rientra negli spogliatoi con le squadre col punteggio di parità.

Inizia il secondo tempo, le due compagini liguri riprendono a giocare con la stessa intensità. Al 63′ la svolta del MATCH: punizione dalla trequarti in favore della Samp, batte Paccagnini, palla in area va Conte di testa anticipando il portiere Calvani e porta in vantaggio la squadra blucerchiata facendo capire il “perchè” ad oggi è il capocannoniere della categoria Under 17 A-B! Certamente non per sbaglio!

Il Genoa non ci sta e attacca a testa bassa aumentando il ritmo di gioco alla ricerca del pareggio, ma la difesa della Samp respinge spesso le azioni e in ripartenza cerca di chiudere la partita.
Dopo 4 minuti di recupero l’arbitro fischia la fine del derby.

Esplode la gioia dei giovani blucerchiati che, a seguito dei 3 punti ottenuti anche quest’oggi, consolidano il primo posto con 4 punti di vantaggio sullo stesso Genoa e sul Bologna bloccato 0 0 sul campo della Juventus (Samp a 32 capolista, Genoa e Bologna a 19 punti).

Prossimo turno 11^ giornata (domenica 5 dicembre)

Sampdoria che ospita la Fiorentina ed il Genoa che va sul campo del Sassuolo



Source link

About The Author

Related posts