I cinque giocatori che hanno fatto la storia del Kaiserslautern

I cinque giocatori che hanno fatto la storia del Kaiserslautern


Il Kaiserslautern verso il fallimento; una squadra storica del calcio tedesco rischia di sparire per sempre. Scopriamo i giocatori più importanti del club.

Di:

16 Giugno 2020 Alle 14:37

Il Kaiserslautern verso il fallimento; la squadra, unica nella storia in grado di vincere la Bundesliga da neopromossa nella stagione 1997/1998, rischia di sparire a causa di un debito superiore ai venti milioni di euro. La situazione, già complicata per un club di 3. Liga, è diventata più pesante con il Coronavirus e questa volta non sarà sufficiente un’amichevole contro il Bayern Monaco (come successo nel maggio scorso) per risanare le casse del club. Il futuro del Kaiserslautern sembra segnato; andiamo a ricordare i cinque giocatori più importanti che hanno vestito una maglia storica.

Kaiserslautern, i giocatori più importanti del club

Kuntz

Partiamo da Stefan Kuntz che ha giocato per ben sei stagioni nel Kaiserslautern; attaccante centrale in grado di ricoprire anche il ruolo di seconda punta e, all’occorrenza, quello di esterno offensivo faceva del gioco aereo una delle caratteristiche migliori. Oltre ad un fisico decisamente imponente era dotato di una buona tecnica e un grande fiuto del goal; giocatore completo capace di scrivere pagine importanti nella storia del club

Briegel

Trascinatore del Verona nello Scudetto del 1985, Briegel ha iniziato la carriera proprio nel club tedesco; l’avventura non iniziò nel migliore dei modi con i tifosi non proprio contenti delle prestazione del difensore. Il giocatore, però, riesce presto a convertire i fischi in applausi grazie ad una crescita esponenziale. Forza fisica, abilità nel gioco aereo e sicurezza negli interventi le caratteristiche principali del centrale difensivo ritiratosi nel 1988.

Briegel

Imago Images

Brehme

Brehme

Imago Images

Uno dei terzini più forti dell’epoca, decise la finale del Mondiale 1990 (giocato in Italia) realizzando il goal decisivo contro l’Argentina. Ha vestito la maglia del Kaiserslautern dal 1981 al 1986 e dal 1993 al 1998. Brehme era in grado di coprire sia il ruolo di terzino sia quello di mediano; tecnico, dotato di grande intelligenza tattica, era particolarmente abile sui calci piazzati. Giocatore che, dalle parti del Fritz Walter Stadion, difficilmente riusciranno a dimenticare.

Klose

Klose

Getty

Parliamo ora di uno degli attaccanti più forti degli ultimi anni; stiamo parlando di Miroslav Klose. Il giocatore ha iniziato a far vedere le sue abilità propria con la maglia del club tedesco. Forte tecnicamente, abile nel gioco aereo e assolutamente letale all’interno dell’area di rigore avversaria; dall’esperienza con il Kaiserslautern ha avuto inizio una carriera straordinaria.

Ballack

Ballack

Getty

Concludiamo con un’altra icona del calcio tedesco, Michael Ballack; centrocampista completo dotato di un’ottima visione di gioco, forza fisica e capacità di inserimento. E’ partito dal Chemnitz ma è con il Kaiserslautern che ha iniziato a mostrare le proprie qualità. Leverkusen, Bayern Monaco, Chelsea: una straordinaria carriera cominciata da un club ad un passo dal fallimento.



Source link

About The Author

Related posts