I migliori pararigori della storia della Liga

I migliori pararigori della storia della Liga


Alla scoperta dei migliori pararigori della storia della Liga: tra grandissimi portieri e alcune sorprese ecco i meno battuti dali 11 metri

Liga terra di portieri, di calci di rigore e di chi li sa parare. Nella storia del calcio spagnolo i migliori pararigori sono tutti dell’epoca moderna: tra personaggi particolari e statistiche incredibili andiamo a scoprire chi sono stati i giocatori a cui era più difficile segnare dagli undici metri.

I migliori pararigori della storia della Liga

10 Santiago Cañizares  8/44

In decima posizione c’è un grande portiere della storia del calcio spagnolo, sfortunato a dover condividere l’era con Iker Casillas sia al Real Madrid che in nazionale. La sua consacrazione è arrivata però con la maglia del Valencia e un carriera dal dischetto ha parato 8 volte in Liga.

9 Gerónimo Rulli 8/27

Stesso numero di rigori parati ma in molti meno tentativi: strepitosa media vicinissima al 30% per il portiere argentino attualmente al Montpellier ma che ha stabilito questo record con la maglia della Real Sociedad.

7 Diego López 10/48

Uno dei due portieri ancora in attività in Liga della classifica: doppia cifra di rigori parati per l’ex Real Madrid attualmente all’Espanyol che in carriera è stato un pararigori anche in Serie A col Milan. Il più bel rigore parato è sicuramente quello preso a Messi in un Derby di Barcellona a Cornellà El Prat.

7 Carlos Kameni 10/48

Stessi rigori parati sullo stesso numero di esecuzioni per un altro portiere legato all’Espanyol. Carlos Kameni è stato a lungo in Liga e nei suoi tanti anni di militanza si è specializzato nel parare rigori, tanto da averne preso uno anche a Cristiano Ronaldo.

6 Víctor Valdés 10/46

Altro portiere a quota 10 rigori parati che è passato per la città di Barcellona. Stavolta è Víctor Valdés, una delle leggende del Camp Nou: rispetto a López e Kameni però ha una percentuale migliore visto che gliene hanno calciati due in meno. Tra le sue caratteristiche anche l’incredibile reattività sulle respinte dei rigori.

5 Sergio Asenjo 10/35

Dei portieri che hanno parato 10 rigori in Liga Asenjo è quello con la migliore media. Perché le sue parate sono arrivate con 11 tentativi in meno rispetto a Valdés, e la media è addirittura del 35%, altissima per gli standard classici. Dei portieri in attività ancora in Spagna è quello posizionato meglio in classifica.

3 Iker Casillas 11/54

Non poteva rimanere fuori dal podio il miglior portiere della storia della Spagna. Casillas non ha la media di Asenjo ma ha parato un calcio di rigore in più: 11 le sue respinte dal dischetto in Liga, anche se la più importante della sua carriera è di sicuro quella di Cardozo del Paraguay al Mondiale del 2010.

2 Andrés Palop 11/34

Altro giocatore che ha scritto grandi pagine della storia della Liga: Palop era il terzo portiere a Euro 2008 dietro Casillas e Reina ma al Siviglia è un’autentica leggenda. Perché oltre a parare 11 calci di rigore su 34 (media decisamente migliore rispetto a quella di Casillas) ha persino segnato un gol in carriera, peraltro fondamentale per la conquista della Coppa Uefa 2007 ai supplementari dell’ottavo di finale con lo Shakhtar.

1 Diego Alves 21/45

Il re indiscusso della classifica: il record di Diego Alves, oggi al Flamengo ma specialista dei rigori con la maglia del Valencia, ha del clamoroso. Sostanzialmente una media di un rigore parato ogni due per quello che può essere considerato uno dei migliori pararigori della storia del calcio. Anche perché tra le sue vittime illustri ci sono sia Messi che Cristiano Ronaldo, cosa riuscita solamente a Gorka Iraizoz oltre a lui.

 



Source link

About The Author

Related posts