I portieri che hanno segnato nelle coppe europee

I portieri che hanno segnato nelle coppe europee


Tutti i portieri che hanno segnato almeno un gol nelle coppe europee: gli eroi delle altre aree, andiamo a conoscere chi sono

Di:

10 Aprile 2020 Alle 13:30

Il fascino del portiere goleador è innegabile: che sia uno specialista dei rigori o dei piazzati ingenerale, oppure un caso estemporaneo per un gol in extremis, quando un portiere diventa protagonista nell’altra area di rigore emozione e spettacolo tendono sempre a fondersi. Se poi il gol arriva in Champions o in Europa League poi il sapore è ancora migliore, visto che più volte queste reti hanno ribaltato gli esiti di una qualificazione nella maniera più rocambolesca: oggi scopriamo chi sono i portieri goleador delle coppe europee.

I portieri goleador delle coppe

Champions League

Hans Jorg Butt Bayern

(Photo credit should read FILIPPO MONTEFORTE/AFP via Getty Images)

Dici portiere-goleador in Champions League e pensi ad Hans-Jörg Butt. Specialista dal dischetto con addirittura 3 gol nella sua carriera in Champions League. La curiosità è che li ha segnati tutti e tre alla Juventus e con tre maglie differenti. A questo link puoi rileggere la storia.

In gol ai gironi anche Sinan Bolat nel dicembre 2009: nell’ultima giornata di quel turno al suo Standard Liegi serviva un gol per passare il turno come terza e qualificarsi ai sedicesimi di Europa League evitando l’ultimo posto. E così sugli sviluppi di un piazzato nel finale trovò la deviazione vincente di testa che valse il terzo posto; da segnalare che il portiere battuto fu Sergio Romero, allora all’AZ Alkmaar.

Due gol nella stessa competizione invece per Vincent Enyama, entrambi su rigore con la maglia dell’Hapoel Tel Aviv. Il primo fondamentale per eliminare il Salisburgo allo spareggio finale, il secondo segnato al Lione in una partita dei gironi poi persa 3-1. Il nigeriano è l’unico portiere non europeo ad aver segnato in queste competizioni.

Coppa Uefa/Europa League

Nomi pesanti tra i portieri che hanno segnato in Coppa Uefa/Europa League. Il primo è quello di Peter Schmeichel, che ha segnato la sua unica rete internazionale nel finale del primo turno di Coppa Uefa 1995/96 contro il Rotor Volgograd. Gol peraltro inutile che non ha evitato l’eliminazione dei Red Devils.

Storica invece la rete di Marco Amelia, unico italiano della lista. Nel girone a cinque squadre della Coppa Uefa del 2007 segnò l’1-1 nella partita tra Livorno e Partizan. Quel punto si rivelò fondamentale a fine girone per il passaggio del turno dei toscani che arrivarono in terza posizione qualificandosi ai sedicesimi.

E nella stessa edizione è arrivato anche il gol forse più storico segnato da un portiere nelle coppe europee. La rete di Palop, bandiera del Siviglia, contro lo Shakhtar Donetsk ai quarti di finale di Coppa Uefa 2006/07 è uno dei momenti più alti dei portieri goleador: lo spagnolo trovò la rete qualificazione all’ultimo minuto dei tempi supplementari quando tutto sembrava perduto. Il gol assume ancora più valore dal momento che il Siviglia vinse poi quell’edizione, facendo di Palop l’unico portiere goleador delle coppe ad aver vinto il trofeo.

Da segnalare in questa competizione anche le reti più datate di Yuri Zhevnov, che segnò nel 2004 per il Bate Borisov addirittura dal rinvio dal fondo grazie a un rimbalzo reso anomalo dalle pozzanghere, e Bodart, che nella Coppa Uefa 86/87 segnò per lo Standard Liegi (unica squadra ad avere due gol di due portieri differenti nelle coppe) il gol qualificazione contro il Rijeka nel primo turno.

Preliminari

Infine i portieri goleador dei preliminari. Ivankov è il capocannoniere generale con 4 reti segnate su rigore tra il 1999 e il 2002 con il Levski Sofia, peraltro in ogni partita in cui ha segnato la sua squadra ha vinto; mentre Eloy Casals ha trovato il gol nel secondo turno preliminare di UEFA Champions League 2014/15 tra FC Banants e FC Santa Coloma dell’8 luglio 2014

 



Source link

About The Author

Related posts