il focus sui nostri avversari

il focus sui nostri avversari


Bologna, 16 aprile –

 

Dopo l’impegno europeo la Virtus Segafredo Bologna torna a giocare in campionato e lo fa al Mediolanum Forum di Milano in una grande classica del basket italiano come Olimpia-Virtus. 238 i precedenti nel Derby d’Italia tra le due squadre: comanda Milano con 137 vittorie, 100 successi per la Virtus e 1 pareggio. Al momento l’Armani Exchange ricopre il secondo posto in classifica a quota 38 punti, con 19 vittorie e 6 sconfitte a due lunghezze dalla Segafredo che ha una partita da recuperare ma anche un turno di riposo da affrontare. Due vittorie e tre sconfitte nelle ultime cinque uscite per i biancorossi.

Sesto attacco del campionato, con 85.2 punti di media con il 50,8% da due, 43,2% da tre e 82,7% a cronometro fermo. Nel tiro dalla lunga distanza, la squadra di Messina è la migliore del campionato mentre la Segafredo è quattordicesima; discorso invertito per quanto riguarda la percentuale da due punti, per la quale in LBA comanda Bologna mentre Milano è dodicesima. Nelle percentuali ai tiri liberi, invece, Milano ricopre la seconda posizione in assoluto dopo Brescia. Al Mediolanum Forum si affrontano le due migliori difese del campionato: 74.6 i punti subiti dalla difesa meneghina, 76.6 quelli dei bianconeri. La Segafredo va bene a rimbalzo offensivo rispetto all’Armani anche se la squadra lombarda lascia poche carambole in attacco agli avversari, solo 7.1 di media. A livello individuale Zach LeDay è il miglior realizzatore dei suoi in campionato, con 15.6 di media in 23 minuti con il 50% da tre punti e il 91.6% a cronometro fermo (terzo in tutta la LBA). L’ex Zalgiris è anche il miglior rimbalzista della squadra di Messina (6.4 di media). A seguire in doppia cifra di punti di media ci sono Shields (giocatore più utilizzato in campionato) con 13.3, Rodriguez con 12.5 (e con il 52% il secondo miglior tiratore da tre punti), Punter con 10.6 e Datome con 10.2. Una squadra che non tira tanto da tre punti ma ha comunque buone percentuali, soprattutto con Rodriguez e Roll, rispettivamente secondo e quarto miglior tiratore dall’arco della Serie A. L’attacco meneghino è comunque ben spalmato su tutto il roster a disposizione di coach Messina.

All’andata terminò 68-73 in favore dell’AX Exchange con 12 punti a testa per Teodosic, Gamble e Hunter. Ex di turno da una parte Awudu Abass, in maglia Olimpia dal 2016 al 2018; tra le fila dei padroni di casa, invece, oltre a coach Ettore Messina anche Riccardo Moraschini, nativo di Cento che ha vestito la maglia Virtus fino al 2013 dopo essere cresciuto a Bologna fin dalle giovanili. Altro ex di turno Kevin Punter, protagonista in bianconero nella stagione 2018/2019 della vittoria della Basketball Champions League.

Palla a due ore 20:15, sabato 17 aprile, Mediolanum Forum (MI). Diretta Eurosport 2, Eurosport Player e Radio Nettuno Bologna Uno.



Source link

About The Author

Related posts