Il Leicester continua a sognare la Champions League

Il Leicester continua a sognare la Champions League


Perez e Gray tengono vivo il sogno Champions League del Leicester. Al King Power Stadium le Foxes mandano k.o. lo Sheffield United.

Di:

16 Luglio 2020 Alle 21:15

Due gol, uno per tempo, permettono al Leicester di superare lo Sheffield United e continuare a sognare un posto nella prossima Champions League. Al King Power Stadium le Foxes si impongono per 2-0 grazie alle reti di Ayoze Perez e Demarai Gray. In attesa di scoprire il risultato del Manchester United, gli uomini di Rodgers si godono il quarto posto in solitaria e continuano a mettere pressione al Chelsea.

A due giornate dalla fine, però, il calendario non gli sorride. Vardy e compagni dovranno affrontare prima il Tottenham e poi proprio i Red Devils all’ultima giornata, in una sfida decisiva. Per le Blades potrebbe fermarsi qui le speranze europee. In caso di vittoria odierna sarebbero rientrati in corso anche per il quarto posto ma questa sconfitta li porta in ottava posizione. Mai dire mai, però, perché se la formazione allenata da Wilder dovesse vincere con Everton e Southampton tornerebbe prepotentemente in lizza per un posto tra le prime sette.

Leicester, Ayoze Perez è l’arma segreta

Il protagonista della grande notte del King Power Stadium è Ayoze Perez. L’ex Newcastle United ha realizzato il gol dell’1-0 trovando il nono centro in questa Premier League. Dopo essersi consacrato nell’ultima stagione con i Magpies lo spagnolo sembra aver ulteriormente alzato l’asticella. L’anno scorso le reti in campionato sono state 12, stavolta saranno meno ma il numero di occasioni a sua disposizione è notevolmente calato. Ciò nonostante l’ex Tenerife è riuscito ad essere ancora più efficiente fino a trasformarsi in una vera e propria arma segreta a disposizione di coach Rodgers.

Gol pesanti ed assist decisivi. Nonostante non sia stato costante sul tabellino, Perez ha praticamente risolto da solo diverse partite difficili. Per esempio, la sfida contro il West Ham è stata decisa da due passaggi illuminanti dallo spagnolo. Oggi è tornato al gol dopo nove partite (in tre delle quali ha giocato pochissimo) e questo non fa che ben sperare in vista delle ultime due partite. Il Leicester ha bisogno della sua arma segreta e l’ex Newcastle è pronto a riportare le Foxes in Champions League.



Source link

About The Author

Related posts