Il Leverkusen mette fine alla favola del Saarbrücken

Il Leverkusen mette fine alla favola del Saarbrücken


Il Leverkusen vince la semiinale di DFB-Pokal contro il Saarbrücken e vola in finale. I ragazzi di Bosz affronteranno la vincente di Bayern-Eintracht.

Tempo di DFB-Pokal; la coppa di Germania torna con le semifinali e questa sera era il turno del Saarbrücken che, dalla quarta divisione tedesca, si è regalato un vero e proprio sogno. Il club si trovava di fronte il Leverkusen reduce dalla sconfitta interna contro il Bayern Monaco ma con l’obiettivo di raggiungere la finale per andarsi a giocare un trofeo che può rendere la stagione estremamente positiva. Il match è stato a senso unico con le Aspirin in grado, nonostante le assenze di Havert e Bailey, di volare in finale ed attendere la vincente di Bayern-Eintracht. Nessuna sorpresa, dunque, nella prima semifinale di DFB-Pokal; il Leverkusen vola in finale ma il Saarbrücken esce con la consapevolezza di aver compiuto un piccolo miracolo.

Saarbrücken, impossibile fare meglio

Jahn Ratisbona, Colonia, Karlsruhe, Dusseldorf; questi gli avversari eliminati dai ragazzi di Kwasniok in un percorso che verrà ricordato a lunga. Il club, infatti, dalla quarta serie è arrivata fino alla semifinale della DFB-Pokal dove si è arresa ad una squadra troppo più forte. L’equilibrio è durato undici minuti quando Diaby, tagliando alle spalle della difesa avversaria, ha portato in vantaggio i suoi; un colpo troppo duro da sopportare considerando la differenza tecnica tra i ventidue giocatori in campo. L’orgoglio e la voglia di stupire non sono stati sufficienti ad una squadra a cui, forse, è anche mancato l’apporto del pubblico. Una cosa, però, è certa: il cammino del Saarbrücken è stato straordinario.

Leverkusen, missione compiuta

La classica partita che se sbagli viene sommerso da critiche ma se vinci ha semplicemente fatto il tuo dovere; il Leverkusen ha preso la seconda strada e ora attende la vincente di Bayern ed Eintracht per giocarsi la finale della DFB-Pokal. Un match controllato dall’inizio e chiuso nel giro di otto minuti.  A prendersi la scena sono stati Demirbay e Alario; il primo ha messo in mostra la sua immensa qualità entrando in tutti e tre i goal della squadra mentre il secondo continua a dare segnali positivi dopo la prestazione di sabato corso. Un successo scontato alla viglia ma conquistato sul campo; il Leverkusen è la prima finalista della DFB-Pokal.



Source link

About The Author

Related posts