il meglio della domenica di Liga

il meglio della domenica di Liga


Il meglio della domenica di Liga: dal pareggio tra Atletico Madrid e Bilbao al successo, senza troppi problemi, del Real Madrid.

Il ventottesimo turno di Liga si chiudeva nella giornata di domenica con tre match molto interessanti; all’appello, infatti, mancavano Bilbao-Atletico Madrid, Real Madrid-Eibar e Real Sociedad-Osasuna. La sfida, forse, più interessante era quella dei ragazzi di Zidane chiamati a rispondere al successo del Barcellona maturato nella serata di ieri sera. Andiamo a vedere come sono andate le gare in questa nuova prima giornata del campionato spagnolo.

Liga, il riassunto della domenica

Partiamo dalla sfida del San Mamés dove si sfidavano due squadre in corsa per l’obiettivo europeo. I padroni di casa del Bilbao dovevano vincere per accorciare sul settimo posto valido per la prossima Europa League; l’Atletico Madrid, invece, cercava preziosi punti Champions. Il match, dopo venti minuti privi di emozioni, si è accesso e ha regalato il meglio nel giro di centoventi secondi; Muniain e Costa fissano il punteggio sull’uno a uno. Risultato che non serve a nessuna delle due ma non compromette gli obiettivi di entrambe. La sfida ha confermato come l’Atheltic sia una squadra ostica mentre i Colchoneros, al terzo pareggio consecutivo, non riescono a trovare quella continuità necessaria per finire la stagione al quarto posto.

Bilbao-Atletico Madrid

Getty

In questa giornata di Liga, però, gli occhi erano tutti sulla sfida del Real Madrid; le Merengues dovevano rispondere al Barcellona e mantenere a due i punti di distanza dal primo posto. Risultato mai in discussione con i ragazzi di Zidane (alla panchina numero duecento) padroni del campo dall’inizio alla fine; tante le note positive a partire da un Sergio Ramos che, con la rete numero sessantasette in Liga, ha stabilito un altro record di una carriera immensa. La condizione fisica, specie nel secondo tempo, è calata ma la squadra ha dimostrato di aver ripreso nel modo migliore la rincorsa al Barca.

Chiudiamo con Real Sociedad-Osasuna con i padroni di casa che, nonostante non siano riusciti a sfruttare il passo falso delle contendenti, sono ancora al quarto posto della classifica. I ragazzi di Alguacil non sono riusciti ad esprimere il loro solito gioco ed il merito è anche di un Osasuna ben messo in campo. Il punto serve più agli ospiti che proseguono nel loro ottimo campionato mentre la lotta per l’Europa è più viva che mai.

 

Real Sociedad-Osasuna

Getty



Source link

About The Author

Related posts