Il Real Madrid supera un altro ostacolo in vista del Barcellona

Il Real Madrid supera un altro ostacolo in vista del Barcellona


Il Real Madrid supera l’Espanyol e mantiene la vetta della classifica. Tre punti importanti in vista della sfida con il Barcellona.

Di:

7 dicembre 2019 Alle 15:34

Una partita più complicata del previsto; il Real Madrid si è dovuto impegnare per avere la meglio su un Espanyol sempre più in crisi in campionato rispetto a un percorso europeo di tutto rispetto. Al Bernabeu ci hanno pensato due francesi a risolvere i problemi delle Merengues: Varane e il solito Benzema. E’ stata anche la partita di Vinicius e Rodrygo; il primo aveva bisogno di una prestazione importante nella giornata in cui mancavano Hazard e Bale mentre il secondo voleva confermare quanto di buono fatto vedere in questa prima parte si stagione. Esame superato per entrambi grazie a una serie di giocate di pregevole fattura. Il Real Madrid vince e mantiene il primo posto della classifica; l’avvicinamento al Clasico del diciotto dicembre prosegue senza problemi.

Real Madrid, la qualità oltre le assenze

Continua a vincere il Real Madrid nonostante l’emergenza; un problema che si presenterà anche settimana prossima, nella delicata trasferta con il Valencia, a causa della squalifica di Mendy. Le Merengues, però, vogliono giustamente pensare al presente visto il primo posto in classifica. La gara con l’Espanyol lascia molte note positive. In primis i centrali difensivi che continuano a essere decisivi anche nella metà campo avversaria: oggi è stato Varane a sbloccare una gara complicata. Passiamo al centrocampo dove Valverde dimostra, partita dopo partita, di poter essere protagonista all’interno di un reparto colmo di qualità. L’ultima nota positiva è il solito, immenso, Benzema. L’attaccante, nonostante una partita non ottima, ha trovato il modo di essere decisivo con un goal e un assist. Il francese è indispensabile.

Tre punti pesantissimi per il Real che continua il percorso di avvicinamento al Clasico; ora la trasferta in casa del Valencia prima della sfida che un popolo intero sta aspettando. Diverso il discorso per l’Espanyol; fare punti al Bernabeu era ai limiti dell’impossibile ma la squadra ha bisogno di una svolta per non rischiare la retrocessione.



Source link

About The Author

Related posts