Il Sivasspor ad un punto dall’Europa League: Fenerbahce quasi fuori

Il Sivasspor ad un punto dall’Europa League: Fenerbahce quasi fuori


Il Sivasspor è ad un passo dalla qualificazione in Europa League: la formazione biancorossa vince contro il Fenerbahce e si avvicina all’obiettivo.

Di:

12 Luglio 2020 Alle 22:28

Il Sivasspor mette in cassaforte la qualificazione ai prossimi preliminari di Europa League, andando a +5 sul quinto posto a due giornate dal termine del torneo. Il Fenerbahce viene sconfitto in casa e resta in corsa per la quarta piazza, ma serve un passo falso del Besiktas per non abbandonare definitivamente le speranze. La società di Istanbul è una delle più grandi delusioni della stagione insieme al Galatasaray.

SIVASSPOR AD UN PASSO DAL SOGNO: IL FENERBAHCE RESTA NELL’ANONIMATO

Colpaccio del Sivasspor ad Istanbul con un successo che spalanca le porta alla qualificazione in Europa League: la società biancorossa, dopo non aver tenuto il passo per la lotta al titolo è riuscita, tra alti e bassi, a blindare, quasi definitivamente, il passaggio alla seconda competizione del vecchio continente. I punti di vantaggio sulla quinta posizione sono abbastanza a campionato ormai completato.

Il primo tempo è quello più ricco e vivo soprattutto sotto l’aspetto del gioco e delle idee: gli ospiti non restano a guardare e rispondono alle offensive dei padroni di casa. Il match si sblocca dopo appena 10 minuti grazie ad un rigore di Kone che regala il momentaneo svantaggio ai padroni di casa. Il Sukru Saracoglu senza spettatori è uno stadio comune che non riesce ad impaurire nessuna formazione ospite: nonostante il mancato appoggio dei proprio tifosi, il Fenerbahce non si abbatte e pareggia, poco dopo, grazie a Turuc imbeccato da Falette. Il Sivasspor si scuote da un momentaneo torpore, tornando a dirigere il gioco con passaggi precisi e veloci che ingabbiano gli avversari: proprio sul duplice fischio, Kilinc trova il definitivo 2-1. L’attaccante è all’ottavo centro in Super Lig anche se l’apporto maggiore è stato dato con gli assist: 5 in 25 match.

Nella ripresa il Fenerbahce non riesce neanche a creare un’offensiva tale da poter ambire al pareggio anzi, rischia a più riprese di incassare anche il 3-1. Il triplice fischio decreta la fine delle ostilità con il Sivasspor ad un passo da un importante traguardo come la qualificazione all’Europa League: ai biancorossi manca un solo punto che potrebbe arrivare già nella sfida contro i Genclerbirligi nel prossimo weekend. È essenziale non commettere passi falsi con un Besiktas a sole cinque distanze pronto ad ambire ad un terzo posto che posticiperebbe l’inizio della preparazione per la prossima stagione, con preliminari un po’ più in là con i tempi. Discorso diverso per il Fenerbahce che aveva l’occasione di tornare prepotentemente in corsa per il quinto posto, agganciando proprio i rivali bianconeri della capitale, che scenderanno in campo nel Monday Night. La sconfitta pesa e, ora, i gialloblu potranno solo sperare in un k0 del Besiktas per restare a sole 3 lunghezze dal quarto posto e tener vivo quel piccolo miracolo che regalerebbe un bel guizzo ad una stagione priva di emozioni e sostanzialmente anonima.



Source link

About The Author

Related posts