Il Siviglia e un pareggio che diventa un regalo alle inseguitrici

Il Siviglia e un pareggio che diventa un regalo alle inseguitrici


Il Siviglia si ferma contro il Valladolid e regala una chance extra ale inseguitrici: la corsa Champions è apertissima dopo l’1-1 del Pizjuan

Si era presentato nel post sosta come una delle squadre più in forma di tutta la Liga, ma quel piazzamento Champions che sembrava certo giornata dopo giornata viene messo sempre più in discussione. E questo non perché la concorrenza del Siviglia stia andando a ritmo spedito, anzi, ma perché i ragazzi di Lopetegui continuano a inceppare in passi falsi che impediscono di chiudere i giochi rispetto alle inseguitrici.

E così dopo il pari deludente con il Levante e quelli più o meno convincenti con Barcellona e Villarreal, arriva una quarta X consecutiva nella Liga del Siviglia, quella molto deludente col Valladolid. Deludente perché a fine gara c’è anche da ringraziare di aver portato a casa un punto, visto che il pari è stato raggiunto nel finale grazie a un rigore del solito Lucas Ocampos, e la situazione in generale non può far contento Lopetegui.

La sua squadra manca troppo spesso la vittoria, e se con il Barcellona il risultato era giustificato dal valore dell’avversario, e con il Villarreal solo un grande Asenjo ha impedito il trionfo nervionense, con il Valladolid era lecito aspettarsi una vittoria senza troppi patemi.

Ma è una Liga difficile da valutare, con le piccole che spesso inguaiano anche le prime della classe: la mancanza di vittorie delle squadre attualmente in zona Europa ne è una chiara testimonianza, ma non può fungere da giustificazione.

Getafe e Real Sociedad che ancora non hanno vinto una partita dal rientro in campo possono rientrare in corsa, e il Villarreal che a marzo era fuori da tutto dà un senso alla sua candidatura Champions. Delle big il Siviglia è quella che fatica di più a trovare i risultati, visto che Real e Barcellona avanzano con continuità e l’Atlético sembra essersi ritrovato: tutti dettagli da inserire in un contesto che visto superficialmente non sembra grave, ma che rischia di sfuggire di mano a una squadra che non può permettersi di farsi scippare la propria partecipazione alla prossima Champions League.



Source link

About The Author

Related posts