Kevin de Bruyne ha battuto un altro record

Kevin de Bruyne ha battuto un altro record


Di:

20 Febbraio 2020 Alle 11:05

Kevin de Bruyne è lo scacciapensieri dei citizens. Dopo la sanzione UEFA che ha fatto discutere e ha scosso il clima in casa City, Pep Guardiola ha trovato una bella vittoria contro un West Ham sempre più in crisi. La squadra con il miglior attacco della Premier, può sorridere per un Kevin de Bruyne in splendida forma.

Finalmente al top

E’ la sua migliore stagione da quando è al City. Il talento belga ha fino ad ora totalizzato 8 goal e 17 assist in 2’066 minuti giocati. Nel suo migliore campionato fino ad’ora con i citizens (2017/18) ha totalizzato 8 goal e 16 assist in 3’085 minuti giocati. E’ quasi surreale che Aguero&Co siano dunque a meno 22 punti dal Liverpool, mettendo in conto soprattutto i 67 goal fatti. 24 di queste reti sono passate per i piedi di de Bruyne e non solo. Un dato interessante sono i 150 goal in cui il centrocampista belga è stato coinvolto direttamente, tra i suoi trascorsi nei campionati con Chelsea, Werder Brema, Wolfsburg e City. Nonostante le sue caratteristiche e la sua classe siano inconfondibili e conosciute è sempre bello apprezzare le sue qualità. In questo istante del match contro il West Ham si può vedere la sua inconfondibile classe nei passaggi, che gli permette di mandare perfettamente in goal i propri compagni anche da grandi distanze.

De Bruyne si appresta a mandare “in the box” Walker con un filtrante perfetto. Da poco dopo la sua metà campo.

Sicuramente un top al mondo: De Bruyne nel sistema del City va a completare un centrocampo ricchissimo di qualità. Tutti, quest’anno, si aspettavano qualcosa in più dal ragazzo di Drongen soprattutto dopo la passata stagione. Trascorsa in travaglio per i due infortuni ai legamenti delle ginocchia per De Bruyne non è stata certamente da ricordare. Per fortuna le aspettative sono state raggiunte e superate. KDB dopo aver superato il suo record personale di assist in Premier attende una Champions che in casa City ultimamente è un argomento scottante. La Coppa più ambita dalle big europee sarebbe certamente la consacrazione per uno dei talenti più cristallini del nostro calcio, a detta di Guardiola “il migliore in Europa dopo il migliore in assoluto”.





Source link

About The Author

Related posts