La rinascita dell’Eintracht Francoforte

La rinascita dell’Eintracht Francoforte


L’Eintracht Francoforte, dopo otto gare senza vittoria, ha trovato due successi fondamentali per uscire dalla zona retrocessione.

Di:

29 Gennaio 2020 Alle 12:00

Il 2019 dell’Eintracht Francoforte era terminato nel peggiore dei modi: sette sconfitte, un pareggio, sedici goal subiti, sette realizzati e una classifica decisamente pesante . La sosta invernale ha cambiato completamente il volto delle Adler che sembrano essere rinate grazie all’arrivo del nuovo anno. Due vittorie consecutive e il due a zero rifilato al Lipsia capolista come punto di partenza per una seconda parte di stagione all’insegna del riscatto. I ragazzi di Hütter ora hanno ventiquattro punti e possono pensare ad una qualificazione alla prossima Europa League (il sesto posto dello Schalke dista nove punti). Servirà essere perfetti ma l’Eintracht ha iniziato a correre.

Eintracht Francoforte, anno nuovo vita nuova

Il quindicesimo posto in classifica non rispecchiava i valori di una squadra reduce dalla semifinale di Europa League; l’Eintracht Francoforte aveva bisogno di assimilare le partenze (decisamente illustri) del tridente Jovic-Haller-Rebic. Cessioni pesanti che hanno richiesto tempo visto che Hütter si è trovato un reparto offensivo completamente nuovo con caratteristiche diverse da quello capace di far sognare mezza Europa. Dei nuovi quello che si sta comportando meglio è sicuramente Dost mentre sta deludendo André Silva il cui rendimento è decisamente sotto le aspettative del club. In questa seconda parte di stagione dovrà dimostrare le proprie qualità, trascinando l’Eintracht.

Quali sono le armi che hanno permesso la rinascita? E’ stata registrata la difesa (un solo goal incassato nelle prime due uscite del 2020) ed è aumentata l’intensità. Una dimostrazione è arrivata contro il Lipsia dove l’Eintracht è stato capace di giocare ad alto ritmo per tutti i novanta minuti di gioco. La sensazione è che a questa squadra servisse tempo, fiducia e la scintilla giusta per ripartire. Ora viene il difficile, mantenere la strada intrapresa. Il calendario, da questo punto di vista può aiutare; L’Eintracht, nelle prossime cinque giornate di Bundesliga, ha quattro incontri da non sbagliare. La rincorsa all’Europa è iniziata.



Source link

About The Author

Related posts