La Sestese cede due giovani a Perugia e Pontedera

La Sestese cede due giovani a Perugia e Pontedera


Sestese – Tutto Calcio Giovanile si occupa delle categorie Nazionali Under 15, 16, 17, 18 (A-B e Lega Pro), Primavera 1, 2 e 3.

La società Sestese calcio 1946 di Sesto Fiorentino (Fi) ormai da tempo rappresenta in Toscana, e non solo, una grande fucina di talenti. Negli ultimi anni sono state molte le giovani promesse che la stessa società ha ceduto al professionismo, basti pensare al portiere Molla del Bologna Primavera, a Christian Kouamé classe ’97 della Fiorentina, l’attaccante Gori della Fiorentina in prestito anno scorso al Vicenza, Del Favero della Juventus, Rivas della Reggina e tanti altri.

Ed ecco che, anche nei giorni scorsi, la Sestese ha dato prova di grande spessore cedendo parecchi ragazzi di qualità alle società PRO, tra questi Cosimo Mori e Cristian Bellotto, entrambi del 2007 pronti a far parte nel prossimo campionato rispettivamente delle categorie Under 15 del Perugia e del Pontedera.

Mori è un centrocampista, Bellotto un difensore, entrambi militavano nei Giovanissimi “Fascia B” della Sestese, ma Bellotto era già a Pontedera e ha firmato il 4+1 da “giovane di serie“, mentre Mori ha partecipato solo a qualche Torneo o allenamenti individuali con la stessa Sestese.

Grande soddisfazione per il Presidente Matteo Melani e tutto lo staff della società toscana dai colori rossoblù che esultano anche per un obiettivo finalmente conquistato. Infatti, a settembre 2021 verrà inaugurato a Sesto Fiorentino il nuovo centro sportivo con all’interno il campo Comunale “Pietro Torrini” nelle cui adiacenze saranno presenti anche campi a 5, campi a 7 (tutti campi in sintetico di ultima generazione) con tribune coperte e scoperte. Un vero gioiellino dove far crescere prima squadra e ragazzi e portarli piano piano sempre nel professionismo…

sestese



Source link

About The Author

Related posts