L’Ajax vuole blindare Dest, nominato miglior talento 2019 degli USA

L’Ajax vuole blindare Dest, nominato miglior talento 2019 degli USA


L’Ajax pensa al futuro e vuole blindare il terzino Dest: lo statunitense ha dimostrato di avere un enorme talento e sarà difficile trattenerlo in Olanda.

Di:

21 Aprile 2020 Alle 17:30

Continua la stagione non proprio esaltante dell’Ajax che dopo aver abbandonato la Champions, l’Europa League e la KNVB Beker ha visto interrompere l’Eredivisie per l’emergenza coronavirus. Ten Hag ha avuto tutto il tempo per capire cosa non è andato nella sua rosa, dopo la straordinaria annata dello scorso anno. Mentre tutto resta in stand-by, gli ajacidi iniziano a guardare al futuro e cercano di blindare i giovani promettenti che potrebbero essere determinanti per la prossima stagione: primo fra tutti c’è il terzino Dest, che ha colpito tutti per tenuta fisica, fiato e corsa. Il ragazzo è uno dei gioiellini del calcio statunitense e Overmars farà di tutto per non farselo sfuggire nel mercato estivo.

DEST, LO STATUNITENSE CRESCIUTO IN OLANDA NELLE GIOVANILI DELL’AJAX

Sergino Dest nasce ad Almere nel 2000 ed inizia la sua carriera da calciatore con la maglia dell’Almere. Nel 2012 passa definitivamente nelle giovanili dell’Ajax: nel 2018 viene aggregato alla formazione Jong e, un anno dopo, fa il suo esordio in prima squadra sotto la supervisione del tecnico Ten Hag.

Il ragazzo ricopre il ruolo di terzino destro e le sue doti conquistano immediatamente l’attuale allenatore degli ajacidi: la sua caratteristica più spiccata è la corsa con una propensione più ad offendere che a difendere. Grazie a Ten Hag impara anche a ripiegare e a dare una mano a tutto il reparto arretrato con interventi precisi ed anticipi puntuali che ribaltano facilmente l’azione. La sua spinta e le sue sovrapposizioni sono perfette per il 4-3-3 olandese: è dotato anche di una buona tecnica che gli permette di realizzare cross precisi per l’attacco. L’esordio è nel 5-0 contro l’Emmen nell’agosto del 2019: qualche mese dopo realizzerà la prima doppietta con la maglia dell’Ajax contro il Telstar nel 4-3 definitivo che permise alla rosa della capitale di poter superare il turno di KNVB Beker.

Dest, una volta vestita la maglia da titolare, non l’ha più abbandonata con 20 presenze nell’attuale Eredivisie: a livello di nazionale non ha mai preso in considerazione di vestire l’arancione dell’Olanda e ha preferito mantenere fede alle sue origini debuttando con la nazionale maggiore degli USA. Proprio nel 2019 viene incoronato come miglior giovane degli Stati Uniti e il suo talento è manna dal cielo per uno stato che sta cercando, in tutti i modi, di imporsi anche nel palcoscenico calcistico.

Il terzino, con le sue ottime prestazioni, ha portato su di se l’attenzione di diverse big europee: la prima a muoversi è stata l’armata tedesca del Bayern Monaco che sta provando a rinfrescare la propria rosa. Overmars ha però rifiutato qualunque trattativa per poter blindare il gioiellino essenziale per gli schemi di Ten Hag. Non sarà facile trattenerlo nel mercato estivo, ma l’Ajax, al momento, non vuole privarsi del giovane che ha già sollevato al cielo la Johan Cruijff Schaal. Oltre al Bayern Monaco, Dest è entrato anche nei radar del Milan che vuole sostituire Calabria e Conti, due profili che non hanno convinto i rossoneri: la dirigenza milanista è in piena rivoluzione, ma non è escluso il colpo estivo una volta delineata la nuova strada. Con il coronavirus tutto è bloccato, ma non sono da escludere stravolgimenti ad agosto, con la probabile chiusura di tutti i campionati: Dest ha ribadito di trovarsi bene ad Amsterdam, ma la giusta offerta potrebbero far cambiare idea ad Overmars, sempre pronto a sedersi davanti ad una proposta interessante.



Source link

About The Author

Related posts