LBA, 16° giornata: il focus sui nostri avversari

LBA, 16° giornata: il focus sui nostri avversari


Bologna, 15 gennaio –

 

É l’Acqua San Bernardo Cantù la prossima avversaria della Virtus Segafredo Bologna per la prima giornata del girone di ritorno della Lega Basket Serie A.

All’andata, alla Segafredo Arena, finì 84-65 per i bianconeri.

Al penultimo posto in classifica, con 8 punti, Cantù arriva alla sfida con la Virtus dopo la sconfitta di misura sul campo di Sassari. Una squadra, quella lombarda, che ottiene tanto dal quintetto, 52.9 punti dai titolari. Tra le mura amiche Cantù segna 74 punti di media a partita, di cui quasi 21 nel primo quarto, sinonimo di una partenza sempre a ritmi alti nelle partite casalinghe. A Desio la squadra di Pancotto ha un bilancio di due vittorie e sei sconfitte mentre la Segafredo è ancora imbattuta in trasferta in questo campionato.

Dal punto di vista statistico, Cantù difensivamente copre bene l’area, grazie alla fisicità e all’atletismo dei suoi lunghi: l’Acqua San Bernardo è seconda in classifica per stoppate, 3,3 a partita grazie soprattutto a Kennedy, leader in questa particolare statistica con più di due stoppate a gara. A livello individuale Cantù ha in Smith e Johnson i top scorre della squadra, con oltre 14 punti di media a partita, oltre a Gaines che però ha disputato una sola gara, quella con Sassari, segnando 23 punti. Smith è la vera mente della squadra: il playmaker, ormai un veterano per il nostro campionato, è secondo per percentuale dalla lunetta, con oltre il 92% e porta a casa di media quasi 5 assist. Un roster mediamente giovane, con Pecchia e Procida al centro delle rotazioni di coach Pancotto.

Una classica del nostro campionato la sfida tra Cantù e Bologna, 213 i precedenti con 99 vittorie per i canturini e 112 per la Virtus, non solo in campionato ma anche in ambito europeo. Tre gli ex della sfida: da una parte Frank Gaines, che nella scorsa stagione ha vestito la canotta bianconera. Tra le fila bianconere, invece, Amedeo Tessitori, a Cantù nella stagione 2015/2016 ma soprattutto Awudu Abass, nato e cresciuto nelle giovanili canturine, che ha esordito in Serie A proprio con Cantù nel 2010, diventandone anche capitano nella stagione 2014/2015 a soli 22 anni.

Palla a due ore 17.00, PalaBancoDesio. Diretta Eurosport 2, Eurosport player e Radio Nettuno Bologna Uno.

The post LBA, 16° giornata: il focus sui nostri avversari first appeared on Virtus Pallacanestro Bologna.



Source link

About The Author

Related posts