LBF, 17° giornata: Virtus Segafredo Bologna – Dinamo Sassari: 86 – 65

LBF, 17° giornata: Virtus Segafredo Bologna – Dinamo Sassari: 86 – 65


Bologna, 23 gennaio –

 

Virtus Segafredo Bologna – Dinamo Sassari: 86 – 65
(Q1 22 – 17; Q2 47 – 32; Q3 70 – 45) 

Virtus Segafredo Bologna: Begic 18, Bishop 23, Barberis 11, Battisodo 6, Williams 8, D’Alie 9, Tassinari 9, Tava 2, Possenti, Tartarini, Cordisco ne, Rosier.
Coach: Serventi

Dinamo Sassari: Calhoun 24, Mataloni 6, Gagliano 3, Burke 28, Pertile 2, Arioli ne, Costantini ne, Cantone 2, Scanu ne, Fara.
Coach: Restivo

Arbitri: Salustri Valerio, Nuara Salvatore, Pallaoro Laura.

La partita.

La Virtus Segafredo Bologna vince alla Segafredo Arena contro Sassari 86-65 e trova altri due punti che permettono di rimanere ai piani alti della classifica.

Trascinata dai 23 punti di Bishop e dai 18 di Begic, la squadra di coach Serventi dopo un primo quarto equilibrato mette il turbo nel secondo periodo. Due triple di Tassinari regalano la doppia cifra di vantaggio alla squadra bianconera. Sassari risponde con Burke ma all’intervallo la Segafredo è avanti 45-32. In avvio di secondo tempo si iscrive alla partita Williams: 5 punti in fila della guardia americana costringono Sassari al time out immediato. La squadra ospite fatica a trovare la via del canestro con continuità. Dall’altra parte la Segafredo è cinica e arriva anche a +23 grazie ai canestri di Barberis e alle transizioni offensive. Nell’ultimo periodo Sassari, priva di Fakete e con rotazioni corte, è costretta ad alzare bandiera bianca.Le bianconere continuano a giocare con fluidità in attacco (27 assist di squadra) e rimangono saldamente in controllo della partita fino alla sirena finale. Finisce 86-65, Virtus ancora imbattuta tra le mura amiche.



Source link

About The Author

Related posts