LBF Il focus sulle nostre avversarie

LBF Il focus sulle nostre avversarie


Bologna, 08 settembre –

 

Empoli. Questa la prossima tappa della Virtus nella lunga maratona che è la Serie A Femminile. Use Scotti Rosa è uscita con le ossa rotte dal confronto con Campobasso nella prima uscita, perdendo 68-49 e regalando di fatto il secondo quarto alle avversarie. Ottima la prova comunque di Williams, neacquisto del mercato alla sua prima esperienza in Serie A ma già fresca vincitrice del campionato Slovacco, e Bocchetti, anche lei nuova giocatrice proveniente da Battipaglia.

Sono stati tanti i cambi estivi di Empoli che hanno rivoluzionato il roster sugli esterni puntando su Richards, Rembiszewska, Bocchetti, Stoichkova e Williams sotto le plance. Confermato invece, il blocco delle italiane quasi in toto a partire da coach Cioni, riconfermato alla guida della squadra Toscana.
Gioco forzatamente più perimetrale quello di Empoli data la mancanza di centimetri e i diversi punti nella mani che hanno tutte le esterne (anche se la prima uscita ha invece evidenziato le polveri bagnate nelle conclusioni da oltre l’arco), ma che non disdegna il gioco interno forte di una Williams in più, sugli scudi nella prima uscita, a portare tutta la sua fisicità ed esperienza nonostante sia solo una classe ’96.
A guidare la carica quindi ci sarà Baldelli, veterana di un gruppo che fonde insieme giocatrici molto giovani in rampa di lancio come Ruffini, convocata anche in Nazionale Under 19, e giocatrici pronte alla definitiva prova del nove.



Source link

About The Author

Related posts