Le più belle vittorie in Champions del Bayern negli ultimi 10 anni

Le più belle vittorie in Champions del Bayern negli ultimi 10 anni


Dal successo contro il Dortmund ai sette goal rifilati al Tottenham; andiamo a vedere le dieci vittorie più belle del Bayern Monaco in Champions.

L’ultima partita giocata dal Bayern Monaco in Champions League è stato il tre a zero in casa del Chelsea; i bavaresi, in questa stagione, ha la rosa per andare a vincere una competizione assente dal 2013. In attesa di capire come finirà l’avventura dei ragazzi di Flick in campo internazionale andiamo a vedere le migliori vittorie del Bayern in Europa negli ultimi dieci anni.

Champions, i dieci successi più belli del Bayern Monaco

10- Tottenham-Bayern Monaco 2-7

Partiamo con l’ultima posizione dove troviamo il successo di Lewandowski e compagni in casa del Tottenham; seconda giornata del gruppo B con i bavaresi a far visita agli Spurs, finalisti di Champions nella passata stagione. La sfida inizia male per i campioni di Germania che vanno sotto per il goal di Son; da quel momento, però, è stato un dominio tedesco che, trascinato da un super Gnabry, ne segna sette facendo portando immediatamente il girone su determinati binari.

09- Bayern Monaco-Arsenal 5-1

Passiamo alla stagione 2016/2017 con i bavaresi impegnati, negli ottavi di finale, contro l’Arsenal. Il primo atto si gioca all’Allianz Arena e i primi quarantacinque minuti sono abbastanza equilibrati specie per merito dei Gunners e di un Alexis Sánchez che regala l’uno a uno alla squadra inglese. Nella ripresa vengono fuori i bavaresi capaci, in trentacinque minuti, di segnare quattro goal; risultato finale cinque a uno per il Bayern che si ripeterà in trasferta. L’avventura dei ragazzi allenati da Ancelotti si interruppe ai quarti contro il Real Madrid.

08- Bayern Monaco-Juventus 2-2 (4-2 DTS)

Nel 2015/2016 la strada del Bayern Monaco si incrocia, negli ottavi di finale, con quella della Juventus. Il match di andata, in Italia, si è chiuso due a due mettendo i bavaresi in una posizione di vantaggio. Il match dell’Allianz Arena, però, è piuttosto complicata per Muller e compagni visto una Juventus quasi perfetta; i bianconeri si portano sul due a zero, dominano per settanta minuti salvo poi crollare causa anche l’errore, in disimpegno, di Evra. Il Bayern, dopo aver portato il match ai supplementari, chiude il discorso sul quattro a due. L’avventura dei bavaresi terminerà in semifinale contro l’Atletico.

7- Roma-Bayern Monaco 1-7

Nel 2014-2015 il Bayern Monaco trova nel girone la Roma di Garcia. Una sfida in cui i giallorossi vogliono confermare, davanti al proprio pubblico, quanto di buono mostrato in casa del City. Il verdetto del campo, però, è tremendo: l’equilibrio dura fino al goal di Robben, realizzato al nono minuto. Da quel momento solo Bayern che rifila una delle sconfitte più pesanti nella storia europea della Roma.

6- Arsenal-Bayern Monaco 0-2

Il Bayern Monaco, fresco campione d’Europa, sfida l’Arsenal negli ottavi di finale. Andata all’Emirates con i padroni di casa colpevoli di aver fallito, con Ozil, il rigore del possibile uno a zero. Da allora buio pesto per i Gunners: espulso Szczesny e i bavaresi, con Kroos e Muller, a ipotecare il passaggio del turno. Al ritorno terminerà uno a uno.

5- Bayern Monaco-Manchester United 3-1

Nel 2013-2014 il Bayern Monaco incrocia lo United nei quarti di finale; l’andata, a Old Trafford, si è conclusa uno a uno. Il ritorno inizia con un grande spavento per i bavaresi; i ragazzi di Guardiola, infatti, subiscono la rete di Evra ma rimettono subito il match sui binari giusti grazie a Mandzukic. A chiudere i conti ci pensano Muller e Robben; per il club tedesco l’avventura in Champions terminerà in semifinale contro il Real Madrid.

4- 2010/2011  Inter-Bayern Monaco 0-1

Nella stagione 2010/2011 il Bayern Monaco ha l’occasione di vendicarsi dell’Inter dopo la finale di Champions dell’anno precedente. Siamo agli ottavi di finale e i bavaresi, dopo un match equilibrato, riescono a vincere grazie alla rete di Gomez; successo amaro visto il tre a due subito, in casa, che qualificherà i nerazzurri.

3- Real Madrid-Bayern Monaco 2-1 (3-4 dcr)

Stagione 2011/2012; il Bayern Monaco, se vuole giocare la finale davanti al proprio pubblico, deve superare il Real Madrid. La semifinale di andata, in terra tedesca, aveva visto imporsi Neuer e compagni per due a uno. Al Bernabeu è un match a due volti: primi ventisette minuti scoppiettanti con la doppietta di Ronaldo e il goal di Robben ad inchiodare il punteggio sul due a uno mentre il resto del match è stato abbastanza equilibrato. Si è andati ai calci di rigore dove l’errore decisivo di Ramos ha portato il Bayern in quella maledetta finale contro il Chelsea.

2- Bayern Monaco-Barcellona 4-0

Nel 2013 il Bayern Monaco è nuovamente in semifinale, ancora contro una spagnola; di fronte ai bavaresi il Barcellona del tridente Sanchez-Messi-Pedro. Quarantacinque minuti di dominio assoluto sotto tutti i punti di vista a partire da una incredibile solidità difensiva; in avanti ci hanno pensato Muller, con una doppietta, Gomez e Robben a demolire i blaugrana. I bavaresi si imporranno anche al ritorno con un secco tre a zero

1- Dortmund-Bayern Monaco 1-2

Dopo la doppia sfida al Barcellona per il Bayern Monaco si presenta l’ostacolo Dortmund; un derby tedesco, nel teatro di Wembley, per salire sul tetto d’Europa. Succede tutto nella ripresa: alla rete di Mandzukic risponde Gundogan su rigore. Quando tutto lascia pensare ai supplementari arriva il goal di Robben, lo stesso che aveva sbagliato il penalty contro il Chelsea l’anno prima. L’olandese regala ai bavaresi la Champions League in quella che rimane la serata europea più importante nella storia del Bayern.



Source link

About The Author

Related posts