Le seconde linee non deludono Rodgers e affondano Pellegrini

Le seconde linee non deludono Rodgers e affondano Pellegrini


Di:

28 Dicembre 2019 Alle 21:38

Il Leicester City si rimette subito in marcia dopo la sonora sconfitta casalinga contro il Liverpool, battendo 2-1 il West Ham al London Stadium. Per le Foxes, decisive le reti di Iheanacho e Demarai Gray, mentre per i padroni di casa è andato in rete Fornals. La squadra di Brendan Rodgers consolida la sua seconda posizione approfittando della sconfitta del Manchester City a Wolverhampton. Notte fonda per i padroni di casa che eguagliano il record negativo della storia del club perdendo la quarta partita interna consecutiva, mettendo sempre più a rischio la posizione di Manuel Pellegrini.

Prova confortante per il Leicester City reduce da un’autentica lezione subita dalla capolista di Premier League, ovvero l’unica squadra che finora è riuscita a fare meglio di Vardy e compagni in campionato. Proprio il capitano e trascinatore delle Foxes, insieme ad altri otto titolari, ha lasciato il posto nella sfida odierna ai giocatori fin qui meno impegnati da Rodgers, e la risposta è stata pienamente soddisfacente per il tecnico ex Celtic Glasgow, anche alla luce di una partita giocata contro un avversario bisognoso di punti e obbligato a far bene davanti al proprio esigente pubblico. Nemmeno un rigore sbagliato in avvio, e il pareggio subito allo scadere della prima frazione di gioco, sono stati in grado di scalfire il Leicester che ha mostrato una certa autorevolezza anche con le riserve guidate da uno dei leader e simbolo della storica vittoria del 2016: Wes Morgan. In un momento della stagione così frenetico, fatto di impegni ravvicinati tra campionato e coppa, Rodgers non ha avuto altra scelta che attuare un pesante turnover che ha coinvolto più di metà squadra, coinvolgendo e responsabilizzando tutta la rosa nella convinzione di preservare le energie utili per il proseguio di una stagione che potrebbe rivelarsi sorprendente. Il timore di tutto l’ambiente era quello di subire un comprensibile contraccolpo dopo il confronto perso nettamente con i primi della classe, ma così non è stato, anzi oggi le Foxes tornano da Londra con l’ulteriore consapevolezza di poter ottenere qualcosa di impensabile ad inizio stagione come la qualificazione in Champions League.



Source link

About The Author

Related posts