Le squadre che hanno vinto la Champions consecutivamente

Le squadre che hanno vinto la Champions consecutivamente


Le vincitrici seriali della Champions League: ecco le squadre che sono riuscite nell’impresa di vincere più volte in fila il titolo

Sotto i colpi di Llorente e Morata si è infranto il sogno del Liverpool di vincere la seconda Champions League consecutiva, impresa elitaria riuscita solamente a otto club nella storia del torneo tra vecchia e nuova nomenclatura. I Reds fanno comunque parte di questa lista, pur non essendo riusciti a entrare nella cerchia ancora più nobile delle squadre che ci sono riuscite in più occasioni, andiamo a scoprire tutte le vincitrici seriali della Champions.

Le squadre che hanno vinto la Champions consecutivamente

Real Madrid

La prima squadra a farcela e l’unica a farlo per due volte. Dopo l’inizio dominante con la vittoria di tutte le prime cinque edizioni dal 1956 al 1960, le Merengues si sono ripetute nell’epoca dorata di Zidane con tre successi consecutivi tra il 2016 e il 2018. In questo doppio blocco di finali le squadre più battute (2 volte) sono state Reims, Atlético Madrid e Juventus.

Benfica

champions

Dopo il dominio del Real, la Coppa dei Campioni visse un’altra mini parentesi monotematica. Fu il Benfica a vincere le due edizioni successive alla Scala Reale madridista nelle edizioni concluse nel 1961 e nel 1962. Le finali furono vinte contro il Barcellona e proprio il Real Madrid.

Inter

La prima italiana a vincere due Coppe dei Campioni consecutive fu la Grande Inter, capace di battere in finale Benfica e Real Madrid, le dominatrici degli anni precedenti. 1964 e 1965 sono i due trionfi dei nerazzurri.

Ajax

Ajax

Gli Anni ’70 sono segnati dalle vittorie consecutive: eccezion fatta per il Feyenoord campione del 1970, tutte le squadre che hanno vinto in quella decade hanno portato a casa almeno un altro trofeo in maniera consecutiva. La prima fu l’Ajax che vinse per tre volte in fila tra il 1971 e il 1973, diventando una delle squadre più iconiche di quell’epoca calcistica.

Bayern Monaco

Heysel

La finale del 1974 allo stadio Heysel
Fonte: Spox.com

Alla tripletta dell’Ajax rispose subito quella del Bayern. I primi successi tedeschi in Coppa dei Campioni sono rappresentati dal clamoroso exploit dei bavaresi che hanno dominato il periodo compreso tra il 1974 e il 1976: da segnalare in questo tris la prima finale ripetuta della storia, quella con l’Atlético Madrid vinta 4-0 nel replay.

Liverpool 

Il periodo d’oro del calcio inglese, quello delle 6 coppe consecutive, cominciò con la doppietta del Liverpool tra il 1977 e il 1978. Le finali con Borussia Mönchengladbach e Brugge rappresentano i primi successi per i Reds, prima squadra d’Oltremanica dopo il Manchester United ad alzare il trofeo.

Nottingham

Brian Clough
Fonte: Fox Sports

Ma il Liverpool non è l’unica inglese a essere riuscita a vincer in maniera consecutiva. Il leggendario Nottingham di Clough trionfò nelle due edizioni successive, quelle del 1979 e del 1980 diventando oltretutto la prima squadra ad avere più Coppe dei Campioni che campionati nella propria bacheca.

Milan

champions

(Photo by Simon Bruty/Allsport/ Getty Images)

Dopo il blocco degli anni ’70 si dovette aspettare fino al Milan di Berlusconi per rivedere una squadra capace di vincere due volte il torneo. Le edizioni 1989 e 1990 rappresentano l’ultimo doppio successo della vecchia Coppa dei Campioni, mentre nella nuova Champions League solamente il bis del Real Madrid di Zidane è scritto nell’album dei record. Record destinato a restare in piedi almeno un altro anno visto che in questa edizione i campioni in carica sono già fuori dai giochi.



Source link

About The Author

Related posts