Liga, la partita da non perdere: Real Madrid-Villarreal

Liga, la partita da non perdere: Real Madrid-Villarreal


Primo match point del Real Madrid per chiudere la Liga: serve un successo contro il Villarreal per togliere ogni chance di rimonta al Barcellona

Di:

16 Luglio 2020 Alle 11:30

Sarebbe stata la partita più bella a prescindere, ma se ci si aggiunge che potrebbe anche assegnare il titolo allora Real Madrid-Villarreal è davvero il match clou di giornata. Sono le due squadre che hanno più impressionato in questo post-emergenza, per quanto la squadra di Calleja abbia un po’ rallentato negli ultimissimi turni, vedi il KO con la Real Sociedad.

Ma come proosta calcistica e risultati non c’è dubbio che queste due squadre siano state l’eccellenza dell’estate spagnola, quellein grado di sfruttare al meglio la situazione per raggiungere i propri obiettivi: il Real Madrid per rimontare il Barcellona, il Villarreal per puntare un’Europa che sembrava complicata nello scorso marzo, arrivando persino a sognare una Champions che però adesso è irraggiungibile anche per l’aritmetica.

Zidane

(Photo by GABRIEL BOUYS/AFP via Getty Images)

Il tema della serata è ovviamente il match point della squadra di Zidane: con una vittoria il titolo sarebbe già dei Blancos, senza che il Barcellona possa fare nulla. In caso di pareggio o sconfitta invece, con contemporanea vittoria del Barça, tutto sarebbe rimandato all’ultima giornata, dove l’impegno col Leganés penultimo non sembra un ostacolo insormontabile, ma sempre meglio da evitare visti i contorni emotivi di un’ultima giornata che non permette alcuna replica.

Ma attenzione perché il Villarreal ha ancora tanto da giocarsi: l’obiettivo è quello di centrare il quinto posto, l’unico che qualifica direttamente ai gironi di Europa League visto che la finale di Copa del Rey sarà tra Real Sociedad e Athletic. Per lo stesso motivo arrivare sesti potrebbe significare partire dai preliminari, mentre la settima posizione rischia di non qualificare a nessuna coppa.

Albiol Casemiro

(Photo by David Ramos/Getty Images)

Aritmeticamente non è al sicuro nemmeno dall’attacco dell’Athletic, che dista 6 punti ma ha gli scontri diretti a favore, mentre i su Real Sociedad e Getafe non possono far dormire sonni tranquilli. Anche perché sciupare una rimonta del genere con tutti questi passi falsi nel finale sarebbe davvero un peccato per una squadra davvero molto positiva in questo mese di campionato, forse l’avversario più attendibile per provare a rinviare la festa del Real Madrid.3 punti di vantaggio



Source link

About The Author

Related posts