Liga, la partita da non perdere: Villarreal-Real Sociedad

Liga, la partita da non perdere: Villarreal-Real Sociedad


Scontro per l’Europa in Liga: il Villarreal in piena forma post-emergenza affronta la Real Sociedad in una sfida che deciderà molto nella questione coppe

Di:

11 Luglio 2020 Alle 10:50

Uno spareggio europeo per la terzultima giornata di Liga: Villarreal e Real Sociedad saranno di fronte in uno scontro chiave per le sorti dei piazzamenti nelle coppe. La corsa per il quarto posto è virtualmente chiusa dopo il successo del Siviglia sull’Eibar che ha confermato i 6 punti di distacco dalla quinta, margine praticamente irrecuperabile in tre giornate nonostante il Villarreal abbia dalla sua gli scontri diretti, per una speranza resa ancora accesa solamente dal calendario non semplicissimo della squadra di Lopetegui che affronterà in sequenza un Mallorca in pieno panico salvezza, più Real Sociedad e Valencia.

villarreal getafe

(Photo by JAVIER SORIANO/AFP via Getty Images)

Ma al momento per il Villarreal è fondamentale non sprecare quanto fatto di buono in questo periodo di ripresa, dove dopo il Real Madrid è stata la squadra ad aver fatto più punti. Fondamentale chiudere al quinto posto, per evitare la doppia trappola in caso di successo in Copa del Rey dell’Athletic Bilbao, che ha forti possibilità di chiudere fuori dalle prime sette questo campionato. Qualora infatti il trofeo dovesse essere vinto da una squadra dall’ottava posizione in giù, il sesto posto qualificherebbe solo ai lunghissimi preliminari, mentre il settimo non porterebbe a nulla in ambito europeo.

Ecco perché nonostante l’impressionante rimonta, Calleja e i suoi non possono stare tranquilli fino a quando non avranno blindato la quinta posizione, attualmente con 4 punti di vantaggio su un Getafe in bambola battuto nell’ultimo scontro diretto.

odegaard

(Photo by ANDER GILLENEA/AFP via Getty Images)

Ma la Real Sociedad è sicuramente un avversario tosto, che vuole a tutti i costi evitare la doppia beffa di rimanere fuori dall’Europa e perdere la finale di Copa del Rey contro i nemici di sempre. Al momento occupa quella delicatissima settima posizione, che come abbiamo visto quest’anno potrebbe non bastare: il cammino in queste settimane non è stato affatto soddisfacente, e lo dimostra anche il fatto che negli ultimi cinque turni l’unico successo sia arrivato contro un Espanyol già con i remi tirati in barca. Il KO con il Granada, adesso nuovamente in corsa per un clamoroso piazzamento Europa League, è l’emblema di un periodo di difficoltà in cui i baschi hanno perso la brillantezza e la pulizia di gioco che Alguacil aveva dato soprattutto nel positivissimo inverno.

liga coppe

Sarà una sfida con tantissimo in palio, che cambierà lo scenario della corsa all’Europa League: all’andata vinse il Villarreal in trasferta per 2-1, adesso al Madrigal la partita potrebbe essere davvero decisiva.

 



Source link

About The Author

Related posts