Liga, la partita da non perdere: Villarreal-Valencia

Liga, la partita da non perdere: Villarreal-Valencia


Il Derby de la Comunitat dal sapore d’Europa: ultima chiamata per il Valencia, Villarreal a caccia del sogno per confermare il grande momento

Di:

26 Giugno 2020 Alle 14:14

Derby della Comunitat con vista Europa: un anno fa Valencia e Villarreal si affrontavano ai quarti di finale di Europa League, torneo che sarà di fatto in palio nella prossima sfida. In quell’occasione vinse la squadra di Mestalla e anche largamente ma il derby di quest’estate vede per una volta arrivare il Submarino Amarillo con i decisi favori del pronostico.

Il post sosta è stato estremamente differente per le due squadre principali della Comunità Valenciana: se la squadra di Celades ha faticato molto al punto da finire sconfitta a sorpresa anche nell’ultimo turno con l’Eibar, quella di Calleja è invece una di quelle più in forma di tutta la Spagna, capace di vincere le prime tre partite per poi fermarsi con un onorevole 2-2 in un big match contro il Siviglia.

Salute e condizione per una rosa dalla tante alternative che sta gestendo al meglio le rotazioni e che grazie a questo sprint si è riportata sotto nella corsa europea. Il quarto posto sembra persino possibile, ma è chiaro che l’obiettivo è conquistare una delle prime sei posizioni, visto che un’eventuale vittoria della Copa del Rey da parte dell’Athletic Bilbao negherebbe alla settima piazzata un accesso all’Europa.

Contro però un avversario veramente difficile da valutare, forse per sua natura, come il Valencia. Celades dopo aver trovato buone sensazioni nel finale dell’inverno si è ritrovato in forte difficoltà alla ripresa, al punto di vincere solamente contro l’Osasuna guidato da un grandissimo Guedes. Proprio il portoghese potrà essere l’arma in più per questo finale di stagione: la sua assenza si è fatta sentire nella prima parte di stagione, e il rientro con tanto di gol clamoroso in coast-to-coast lascia ben sperare una squadra dall’ottimo potenziale in rosa ma mai veramente espresso se non nel fantastico girone di Champions chiuso davanti a Chelsea e Ajax.

In classifica il Villarreal ha 2 punti in più del Valencia, che è rimasto a galla grazie ai tanti passi falsi della concorrenza, Getafe e Real Sociedad su tutte, che non hanno ancora vinto neanche una partita da quando la Liga è ripresa.

Per questo nonostante l’umiliante sconfitta con una squadra di bassa classifica anche il Valencia può considerarsi vivo, ma conscio che non ci saranno altre chiamate oltre questo derby, fondamentale per la corsa europea di una regione pronta a diventare grande nel calcio di Spagna.



Source link

About The Author

Related posts