Molina trascina il Getafe al terzo posto

Molina trascina il Getafe al terzo posto


Molina realizza una doppietta e trascina il Getafe al terzo posto. Quarta vittoria consecutiva per i ragazzi di Bordalás.

Di:

8 Febbraio 2020 Alle 18:33

Era uno scontro diretto per la Champions League: al Coliseum Alfonso Perez si affrontavano Getafe-Valencia, quarta contro quinta. Il match è stato un vero e proprio dominio da parte dei ragazzi di Bordalás. Novanta minuti di spettacolo pure con Molina e compagni capaci di dimostrare, ancora una volta, la loro forza. Non più una sorpresa ma una bellissima realtà; il Getafe, dopo essere arrivato nella passata stagione a soli due punti dal quarto posto (ottenuto proprio dal Valencia), si è preso tre punti fondamentali contro una diretta concorrente. I ragazzi di Celades, per la seconda trasferta consecutiva, perdono la testa e terminano la gara in dieci.

Molina-Mata, la coppia che fa sognare il Valencia

Quarta vittoria consecutiva, nove goal fatti e nessuno subito: questi i numeri del Getafe, miglior squadra della Liga (per rendimento) nelle ultime giornate. Una fase difensiva solida, compatta grazie ai quattro difensori e la lavoro, immenso, dei due centrocampisti Maksimovic-Arambarri; fondamentali, nel sistema di gioco di Bordalás, i due esterni che garantiscono un continuo supporto alla coppia offensiva. E qui arriviamo al piatto forte della squadra, Molina-Mata; tredici goal e quattro assist in due, dimostrano grande affinità. Qualità, forza fisica, abili all’interno dell’area di rigore e bravi anche nel giocare per e con la squadra. Il Getafe, grazie alle reti dei suoi attaccanti, vuole prendersi la Champions League.

Valencia, mal da trasferta

Il Valencia, in undici trasferte giocate, hanno vinto solo tre volte; per il resto due pareggi e sei sconfitte con ventitré goal subiti. Rendimento da migliorare obbligatoriamente se si vuole fare il definitivo salto di qualità. Se prendiamo in esame solo le ultime due gare disputate lontano da casa, i numeri dicono sette reti subite ma soprattutto due cartellini rossi: Parejo contro il Maiorca, Florenzi oggi. Espulsioni evitabili che dimostrano come la squadra, in trasferta, abbia dei problemi evidenti. Bisogna trovare una soluzione se si vuole competere fino alla fine per il quarto posto.



Source link

About The Author

Related posts