nella storia del calcio turco con un gol in 4 decadi differenti

nella storia del calcio turco con un gol in 4 decadi differenti


Emre Belozoglu, vecchia conoscenza dell’Inter, è entrato nella storia del calcio turco: il giocatore è il primo a segnare in 4 decadi diverse in Super Lig.

Di:

14 Luglio 2020 Alle 13:30

All’età di 40 anni, Emre Belozoglu non smette di stupire e centra un record importantissimo che prima di lui nessuno era riuscito a raggiungere in Turchia: il calciatore è riuscito ad andare a segno in quattro decadi differenti in Super Lig. Dagli anni ’90 fino ad oggi, l’ex Inter è andato sempre a meta, coprendo quasi 25 anni di storia calcistica turca. Nel mondo, oltre a lui, ci sono altri due nomi altisonanti con lo stesso primato e uno, attualmente, milita nel campionato italiano…

EMRE, 4 DECADI DI GOL: SOLO LUI IN TURCHIA CON QUESTO PRIMATO

Emre Galatasaray

Fonte immagine: imago images

Emre Belozoglu non la smette di stupire e, nonostante i 40 anni sulle spalle, continua a distruggere record in Turchia e in Europa. L’ultima prodezza risale alla gara tra Fenerbahce e Genclerbirligi con il suo sigillo che ha permesso al club di Istanbul di pareggiare un match ostico. Non è tanto la bellezza della realizzazione o il punto strappato, ma il gol siglato vale molto di più per il calciatore che così è entrato in una cerca ristrettissima di calciatori: in patria è l’unico ad aver segnato in 4 decadi differenti in Super Lig.

La sua storia parte nel Galatasaray nel 1996 con l’esordio in prima squadra e nella massima divisione turca, ma per la prima realizzazione dobbiamo aspettare la stagione 1997-1998. Lascerà i giallorossi solo nel 2001, riuscendo ad andare a segno anche negli anni 2000 già nel campionato 1999-2000 con 5 marcature. Il talento turco si mette in mostra sia in Turchia che in Europa e questo permette all’Inter di acquistarlo: purtroppo l’avventura italiana non è delle migliori come anche la successiva esperienza in Premir League. Il ritorno a casa è con il Fenerbahce nel 2008-2009 ed è proprio con i gialloblu che timbra la terza decade, quella degli anni 2010: nel 2010-2011 sono ben 4 i sigilli. Infine si arriva proprio alla famosa gara Genclerbirligi-Fenerbahce che ha permesso ad Emre di entrare nell’Olimpo degli immortali, in grado di segnare in 4 decadi diverse.

Oltre a lui ci sono altri due nomi altisonanti che sono riusciti nella stessa impresa: il primo, neanche a dirlo, è Ibrahimovic, attualmente al Milan. Lo svedese ha siglato il primo gol da protagonista con il Malmo nel 1999 per poi non fermarsi più fino al 2020 con i rossoneri che sta trascinando verso la qualificazione in Europa League. Stessa sorte anche per Roque Santa Cruz in forza all’Olimpia, formazione con la quale ha messo piede nel calcio che conta, prima di girare l’Europa con partecipazioni in Premier, Liga e Bundesliga. Anche per lui, l’onore di far parte della schiera ristretta di bomber in 4 decadi: primo centro che risale al 1998 con il Club Olimpia, società con la quale è tornato per chiudere la carriera e con la quale ha potuto raggiungere questo importante traguardo.



Source link

About The Author

Related posts