Non basta Adli: l’OM fa sei vittorie consecutive

Non basta Adli: l’OM fa sei vittorie consecutive


Il posticipo della domenica si conferma partita calda in Ligue 1 e il Marsiglia consolida il secondo posto vincendo la sesta consecutiva. Davanti al pubblico del Vélodrome, un Bordeaux capace SI di passare avanti, ma non dimostratosi solido quanto gli avversari.

Villas Boas ha sopperito all’assenza del Pipa Benedetto sfruttando Valerie Germain, abile in manovra ad assistere i suoi compagni. Sue le sponde per Payet che ha sfiorato da fuori area il gol del 2-1 nel secondo tempo; suo anche l’assist per Radonjic, arrivato a 3 reti e ad avere una certa considerazione come dodicesimo uomo. I padroni di di casa hanno da subito dato un’impronta alla gara pressando e proponendo buon gioco sulle fasce. Sakai ha dominato su Loris Benito e Amavi ha sofferto solo inizialmente De Preville prendendosi la scena in occasione della testata del vantaggio.

Per i Girondini, poco da sottolineare. De Preville, come detto, sembrava l’uomo giusto per impensierire l’OM, ma si è spento dopo qualche minuto. Maja ha tenuto botta nel primo tempo sfiorando il gol su assist di Sabaly, ma il destro è troppo debole per Mandanda. Adli, il terzo del ‘tridente’ (in realtà era un 4-3-2-1) ha segnato una delle reti più belle della giornata sfruttando la sponda di Maja e scagliando una bomba sotto la traversa. Terzo gol per il 2000 francese che si conferma autore di gol di pregevole fattura: per Maja, invece, 4 gol e 2 assist nelle ultime 3.

Nonostante non sia arrivato al gol, ancora una volta è giusto parlare anche di Payet. Costantemente sull’orlo di trovare il pertugio giusto, ha calciato più volte e messo a segno un assist da fermo: infine, ha tentato la rete da centrocampo andando solo a sfiorare il bersaglio grosso. Grande partita anche di Sanson che oltre alla rete, arrivata grazie al pasticcio difensivo del Bordeaux, ha saputo imprimere ritmo alla mediana dell’OM insieme a Rongier. L’ex Nantes ha preso parte alla ‘saga del tiro da fuori’ con una botta al volo che ha costretto Costil a parare di avambraccio.

Con una partita da recuperare, l’OM va a -5 dal PSG. Il sogno è utopia, ma mantenere la seconda piazza significherebbe tornare a dei livelli consoni al blasone del Marsiglia.

L’articolo Non basta Adli: l’OM fa sei vittorie consecutive sembra essere il primo su Footbola | Calcio internazionale.



Source link

About The Author

Related posts