“Paz può giocare! Skov Olsen va dosato, occhio a Svanberg” – Calciomercato Bologna F.C

“Paz può giocare! Skov Olsen va dosato, occhio a Svanberg” – Calciomercato Bologna F.C


Emilio De Leo e Miroslav Tanjga hanno presentato così la sfida in programma domani contro la Spal:

“L’emergenza in difesa? Paz è un giocatore del Bologna. Non c’è nessun particolare messaggio da dare a lui. Non voglio metterlo in discussione. Si allena tutti i giorni e domani sarà un concorrente per giocare da titolare. Sappiamo tutti qual è la situazione in difesa. Sicuramente i numeri sono molto ridotti. Giocare con gli stessi per tanto tempo aiuta gli automatismi. Questo però non deve escludere gli altri ragazzi. Paz e Corbo si sono sempre allenati al 100% e potranno eventualmente dare il proprio contributo. Non abbiamo mai spinto né per tenerli né per mandarli altrove. Loro in ogni seduta di allenamento hanno sempre lavorato su tutto il possibile. Non hanno abbassato il loro rendimento, nonostante ne abbiano avuto la possibilità. Chiaro tutti vorrebbero giocare con continuità. Ora possono darci una mano. Confidiamo in loro. Sansone? La sua assenza ci permette di valutare diverse opzioni. Decideremo oggi chi mandare in campo, senza snaturare la nostra identità. Barrow, Palacio e anche Svanberg possono tranquillamente prendere il posto di Sansone. Il suo lavoro senza palla è sempre sottovalutato. Siamo chiamati tutti a fare un lavoro supplementare. Centrocampo? Non ricordo una particolare differenza di prestazione di Poli tra quando è partito titolare e quando è subentrato. Sicuramente domenica l’espulsione non ha aiutato al suo equilibrio. Schouten sta facendo grandi passi avanti. Un mix di freschezza ed esperienza gioveranno sicuramente alla squadra e all’ambiente. I giocatori della vecchia guardia stanno aiutando molto i giovani. Skov Olsen? Schierare giocatori a prescindere non ha senso. C’è grande competitività in allenamento che aiuta a crescere. Dobbiamo inserire con calma i giovani che abbiamo a disposizione. C’è tanta sana competizione all’interno del gruppo. Facciamo l’esempio di Skov Olsen. Il suo utilizzo dosato sta aiutando molto la sua crescita tecnica. La domenica bisogna fornire la migliore prestazione possibile, quindi giocheranno i migliori. Tomiyasu? Quando riusciamo ad avere un baricentro più alto lui ne giova molto. Fatica invece quando ci abbassiamo. Contro il Verona ha subito parecchi uno contro uno. Lui sta lavorando bene e deve continuare. Poi anche lui deve prendere le misure ad avversari tecnici e capaci che possono saltarti in diversi modi”.



Source link

About The Author

Related posts