PRIMAVERA 1 – Il punto sul Campionato dopo la 1° giornata

PRIMAVERA 1 – Il punto sul Campionato dopo la 1° giornata


Primavera 1 – Tutto Calcio Giovanile si occupa delle categorie Nazionali Under 15, 16, 17 (A-B e Lega Pro), Berretti, Primavera 1 e 1

È iniziata venerdì 18 settembre la prima giornata del Campionato Primavera 1 con il primo match che si è disputato al “Picchio Village” di Ascoli Piceno dove i padroni di casa dell’Ascoli di Mister Abascal, nonostante una gara giocata tutta “cuore e grinta” perdono 2 a 3 contro la Roma di Mister Alberto De Rossi. I bianconeri, sul punteggio di 2-2 (doppietta di Alagna per i bianconeri) subiscono il gol del definitivo KO soltanto al 96′ a seguito della rete segnata da Tall (Clicca qui per articolo).

Finisce 1 a 1 tra Genoa e Spal con gli estensi neopromossi di Mister Beppe Scurto che si portano subito in vantaggio con Owolabi-Belewu nel primo tempo, poi i rossoblù pareggiano con Estrella (ex Primavera Roma) ad inizio ripresa. Un punto a testa, quindi, per entrambe le squadre che si apprestano nel prossimo turno ad affrontare rispettivamente la Roma in trasferta e l’Inter in casa.

Atalanta e Juventus non si fanno male (clicca qui per articolo), bella ed importante, invece la vittoria del Milan Primavera del tecnico Giunti ottenuta sul difficile campo del Cagliari con i sardi che hanno visto il debutto di mister Agostini in luogo del tecnico Max Canzi passato all’Olbia in prima squadra in serie C (clicca qui per Cagliari-Milan 0-1)

In Emilia il Sassuolo del tecnico Bigica batte 3 a 2 l’Empoli di Mister Antonino Buscè. Gara tosta, difficile e anche molto dispendiosa quella disputata dalle due squadre, ma i 3 punti vanno ai neroverdi. In gol Mattioli per il Sassuolo, poi Lipari (ex Juve) pareggia i conti. Ancora Mattioli riporta i neroverdi avanti e si chiude la prima frazione di gioco. Nella ripresa Micheal realizza il tris, su rigore Belardinelli accorcia, ma il risultato non cambia più.

Inter-Sampdoria finisce 3-0. Al 24′ Esposito sigla l’1-0, Squizzato raddoppia nella ripresa, infine nel finale di gara il cilentano Oristanio realizza il definitivo 3-0 per i nerazzurri del tecnico Armando Madonna.

Nella Primavera del Bologna del tecnico Zauri una doppietta di Pagliuca, sotto lo sguardo attento di papà Gianluca, stende la Fiorentina del tecnico Aquilani. Rocchi serve l’assist per il primo gol, mentre Ruffo Luci manda in gol Pagliuca nel finale (clicca qui per articolo completo).

Infine, nel posticipo che si è giocato stamattina alle 11:00, la Lazio ha sconfitto il Torino proprio sul campo dei granata di mister Cottafava. Vantaggio Toro al 2′ con Celesia, poi dopo pochissimi minuti la Lazio perviene al pari con Moro. Franco porta i biancocelesti di mister Menichini sul 2-1 poi l’ex viola Guerini pareggia al minuto 80. Nel finale ancora Raul Moro, tra i migliori in campo, regala il successo alla Lazio.



Source link

About The Author

Related posts