Quattro Clásicos in undici giorni? Come funziona il campionato in Uruguay

Quattro Clásicos in undici giorni? Come funziona il campionato in Uruguay


Il campionato in Uruguay e le sue regole all’insegna del disordine. Ecco perché per assegnare il titolo potrebbero essere necessari quattro Peñarol-Nacional

Di:

10 dicembre 2019 Alle 17:21

Prendetevi qualche minuto di pazienza e concentratevi con attenzione, perché per chi non conoscesse il format del campionato in Uruguay potrebbe non essere semplicissimo capire perché potrebbero servire quattro Clásicos in undici giorni per assegnare il titolo di campione nazionale.

La Primera División si divide in tre tornei: l’Apertura, l’Intermedio e il Clausura. Ogni torneo ha il suo campione, solo che Apertura e Clausura seguono il classico format del girone all’italiana, mentre l’Intermedio si divide in due gruppi e fa scontrare le vincenti di questi. Ai tre tornei si aggiunge la Tabla Anual, fondamentale da ricordare, ossia la somma dei punti delle squadre in tutti e tre i tornei dell’anno.

Bene, se è tutto chiaro procediamo con lo spiegare come si diventa campioni nazionali in Uruguay. Il campione dell’Apertura sfida in uno spareggio il campione del Clausura; la vincente fa la finale andata e ritorno contro la squadra che ha vinto la Tabla Anual. Solo che nel caso coincidessero le squadre non si va a scalare nelle rispettive classifiche, ma si prendono esattamente le stesse squadre. Sostanzialmente nel tabellone finale un club può essere contemporaneamente sia semifinalista che finalista, e vincendo la semifinale sarebbe campione non potendo affrontare se stesso nell’ultimo turno.

Sì, le cose già si stanno complicando ma quest’anno la Primera ci ha messo anche il carico. Perché Nacional e Peñarol sono arrivate anche a pari punti nel Clausura e quindi per le regole dovranno fare uno spareggio per determinare chi vincerà l’ultimo torneo dell’anno. E da qui potrebbe nascere un labirintico tabellone che può portare fino a quattro partite identiche per decretare il campione.

Il Peñarol ha vinto l’Apertura, il Nacional la Tabla Anual, e si giocheranno anche il titolo del Clausura. Se il Nacional dovesse vincere questo primo Clásico, sfiderebbe di nuovo il Peñarol dato che il campione dell’Apertura deve giocare la semifinale con il campione del Clausura.

Qualora questa seconda partita la vincesse il Peñarol, allora le squadre si affronterebbero di nuovo nella finalissima, perché la vincente della sfida Apertura-Clausura si gioca il titolo con chi ha vinto la Tabla Anual. E visto che la finale è andata-ritorno, ci sarebbe quattro volte la stessa partita, che poi è anche la più sentita di tutto il Paese. E per fortuna che il Torneo Intermedio è stato vinto dal Liverpool di Montevideo, altrimenti ci sarebbe potuta essere una quinta sfida per la Supercoppa nazionale.

Incastri, complicazioni e regole apparentemente folli: d’altronde siamo in Uruguay, il campionato per eccellenza più complesso da capire per il suo regolamento. Prendere o lasciare.

 

LEGGI ANCHE: LA RINASCITA DELL’AMERICA DE CALI e segui Footbola sulla nostra pagina Facebook.



Source link

About The Author

Related posts