Roma, Bologna e Lazio sugli scudi

Roma, Bologna e Lazio sugli scudi


Under 17 – Tutto Calcio Giovanile si occupa delle categorie Nazionali Under 15, 16, 17, 18 (A-B e Lega Pro), Primavera 1, 2 e 3.

Dopo aver analizzato i Gironi 1-2-3 e 4 dell’Under 17 A-B (prime 3 giornate) CLICCA QUI quest’oggi facciamo una breve analisi sui primi 270 minuti ormai andati in archivio nei Gironi 5 e 6.

GIRONE 5

Iniziamo dal Bologna Under 17 A-B allenato da Mister Luca Vigiani. Nella prima giornata che si è giocata il giorno 11 aprile, i rossoblù hanno battuto in casa 4 a 1 il Sassuolo chiudendo la prima frazione di gioco già sul 3-0. Il 18 aprile è tempo di altro derby sul campo del Parma stavolta, il match si chiude due a due con il Bologna che comunque gioca bene e non trova particolare difficoltà.

Nella terza giornata arriva addirittura un 6 a 3 rifilato allo Spezia, tutta la squadra gira a meraviglia con il trio d’attacco Raimondo Anatriello e Mazia che si diverte e segna con un centrocampo importante e una difesa che, pur essendo a nostro avviso tra le più forti dell’intera categoria, ha già subito però 6 gol nei primi 270 minuti.

Dal Bologna passiamo al Sassuolo di mister Barone. Dopo la scoppola subita per 4 a 1 a Bologna all’esordio, la squadra neroverde classe 2004 batte in casa la Reggiana col punteggio di 2 a 1. Alla terza giornata i neroverdi hanno riposato mentre domenica 2 maggio c’è la prova del nove su campo del Parma. Sono 3 i gol fatti finora, ben 5 i subiti.

Restiamo sempre in Emilia perché anche la Reggiana, dopo aver riposato la prima giornata, ha giocato solo una gara finora. Il 18 aprile, in occasione della seconda giornata nel match perso contro il Sassuolo per 2 a 1, i granata chiudono il primo tempo sul punteggio di uno a uno ma nella ripresa il Sassuolo segna la rete decisiva. Domenica 25 Aprile, in occasione della terza giornata, la sfida Reggiana Parma non si è giocata (rinviata).

Lo Spezia di Mister Beppe Vecchio parte invece benissimo vincendo in casa all’esordio per 2 a 0 contro il Parma. Alla seconda giornata gli aquilotti hanno riposato, mentre domenica 25 aprile la squadra di mister Vecchio non è riuscita ad evitare la pesante scoppola per 6-3 sul campo del Bologna. Sono tre i punti attualmente conquistati dallo Spezia che affronterà in casa la Reggiana nella quarta giornata in programma domenica 2 maggio.

Infine, il Parma di mister Di Benedetto è in classifica con un solo punto, frutto del pareggio ottenuto in casa contro il Bologna per 2 a 2 alla seconda giornata giocata domenica 18 aprile. Infatti, all’esordio (11 aprile) il Parma perde 2-0 sul campo dello Spezia, mentre alla terza giornata la sfida “tutta emiliana” Reggiana Parma è stata rinviata a data da destinarsi. Domenica 2 Giugno si gioca la giornata numero 4 del campionato ed il Parma ospita il Sassuolo: una vera sfida già da dentro o fuori

 

GIRONE 6

La classifica del Girone 6 vede al comando Roma e Lazio con 6 punti, Pisa 2, Fiorentina ed Empoli con 1, ma Lazio e Pisa hanno giocato una gara in più. Pronti Via e alla prima giornata la Lazio espugna il campo della Fiorentina col punteggio di 2-3 grazie alla tripletta di bomber Criepi, i biancocelesti alla seconda giornata battono 2-1 il Pisa e salgono così a 6 punti.

Ma domenica 25 Aprile, in occasione della giornata numero 3, i biancocelesti perdono il derby a Trigoria col punteggio di 2 a 1. Ora c’è l’occasione per rifarsi per la Lazio in quanto domenica 2 maggio nella capitale arriva l’Empoli: bisogna vincere per tenere il passo della Roma.

L’Empoli, invece, pareggia all’esordio sul campo del Pisa per 1-1 mentre alla seconda giornata ospita la forte Roma e si fa infilare per quattro volte. Alla terza giornata i biancazzurri hanno osservato un turno di riposo mentre domenica 2 maggio andranno sul campo della Lazio. La classifica è deficitaria ma bisogna togliersi alcune soddisfazioni prima della fine della stagione.

La Roma non ha giocato nella prima giornata in quanto ha osservato un turno di riposo. Poi i 2004 di mister Piccarreta hanno battuto alla seconda giornata l’Empoli in trasferta per 4-1 e 7 giorni dopo sono riusciti a conquistare il derby grazie alla doppietta di Liburdi (2-1 alla Lazio). Per la Roma è in programma domenica 2 maggio l’insidiosissima trasferta contro la Fiorentina.

La Fiorentina di mister Falanga, dopo aver perso all’esordio 2 a 3 in casa contro la Lazio, ha riposato nella giornata numero 2. Domenica 25 Aprile, in occasione della giornata numero 3 di campionato, la Fiorentina ha pareggiato 3 a 3 sul campo del Pisa: match spettacolare, pieno di occasioni da rete e di gol. Domenica 2 maggio la squadra viola sarà chiamata alla “prova del nove” in quanto ospiterà la forte Roma: bisogna vincere per continuare a sperare nel primo posto.

Infine, il Pisa di Mister Pescina pareggia all’esordio il derby contro l’Empoli mentre perde 2 a 1 sul campo della Lazio (2^giornata) dopo aver comunque combattuto fino alla fine. Ancora Pisa combattivo e protagonista 7 giorni dopo in casa contro la Fiorentina ma non si va oltre il 3 a 3. Domenica 2 maggio i 2004 nerazzurri osserveranno un turno di riposo per poi riprendere il campionato domenica 9 maggio sul difficilissimo campo della Roma a Trigoria.

 

 



Source link

About The Author

Related posts