Sabitzer porta il Lipsia ai quarti di finale

Sabitzer porta il Lipsia ai quarti di finale


Il Lipsia batte il Tottenham e vola, per la prima volta nella sua storia, ai quarti di finale di Champions League. Protagonista Sabitzer

Una sfida fondamentale per entrambe. Il Lipsia, dopo il pareggio con il Wolfsburg, aveva bisogno di ottenere la qualificazione per non gettare completamente al vento una stagione nata con altre aspettative; gli Spurs, nonostante le assenza, cercavano un riscatto dopo un punto in tre partite di Premier League e l’eliminazione dalla FA Cup per mano del Norwich. Il match è stato vinto dai Roten capaci di evidenziare le difficoltà dei ragazzi di Mourinho; sono bastati undici minuti per chiudere il discorso e far vivere un vero e proprio sogno al club di Germania trascinato da Sabitzer. La favola Lipsia può continuare mentre per il Tottenham è l’ennesima serata storta in una stagione infernale.

Sabitzer e un sogno che continua

Una doppietta nel giro di undici minuti; due goal per portare il Lipsia ai quarti di finale e continuare il sogno europeo. Sabitzer trascina i Roten con un tiro da fuori e un inserimento perfetto; il numero sette ha mostrato tutto il suo repertorio nella serata più importante nella storia recente del club. Al primo anno in Champions la squadra ha raggiunto i quarti di finale grazie a centottanta minuti dominati nonostante la differenza di esperienza rispetto all’avversario. In attesa di capire quale saranno le altre qualificate ai quarti di finale, il Lipsia ci arriva con la consapevolezza di poter dare fastidio a tutte.

Tottenham, stagione da incubo

Bergwijn, Son, Kane, Sissoko: queste le assenze pesanti con cui il Tottenham si presentava alla Red Bull Arena nel tentativo di rimontare la sconfitta, per uno a zero, dell’andata. Obiettivo non raggiunto dagli Spurs che chiudono in Germania una stagione decisamente fallimentare: fuori dalla coppe e il quarto posto distante sette punti. Da questo punto di vista, la prossima sfida con il Manchester United assume un’importanza vitale; Mourinho, arrivato al Tottenham per rialzare la squadra, ha fallito l’obiettivo.



Source link

About The Author

Related posts