SICURITALIA “JERSEY SPONSOR” DI VIRTUS SEGAFREDO

SICURITALIA “JERSEY SPONSOR” DI VIRTUS SEGAFREDO


Bologna, 13 dicembre –

Si rinnova la partnership tra Virtus Pallacanestro Bologna e Sicuritalia, che anche per la stagione 2019-2020 si propone come Jersey Sponsor della V nera, e il cui marchio apparirà sui pantaloncini della prima squadra a partire da domenica 14 dicembre, nella partita casalinga con Brindisi. “Siamo felici di rinnovare questa partnership”, afferma Luca Baraldi, Amministratore Delegato di Virtus Pallacanestro, “con un’azienda di prestigio, leader del mercato italiano della Sicurezza. Da diversi anni Sicuritalia ci accompagna e supporta il nostro Team e il nostro Staff. Siamo lieti di continuare  indossare questo importante Brand sui parquet italiani ed europei.”

“Siamo contenti di rinnovare il nostro sostegno alla Virtus – sostiene Nicola Baroni, Chief Commercial & Development Officer del Gruppo Sicuritalia – attraverso una partnership che ci vede protagonisti da anni e che ha visto crescere sia i nostri risultati sia quelli sportivi della V nera. I valori positivi che lo sport esprime: competizione, rispetto per le regole, dedizione e impegno, sono gli stessi che da sempre caratterizzano il nostro lavoro, e su cui si basano la storia e le performance del Gruppo Sicuritalia”.

 

Il gruppo Sicuritalia

  • è il leader in Italia nel settore della sicurezza, con 650 milioni di Euro di ricavi e 15.000 dipendenti;
  • attraverso sette divisioni: Vigilanza Privata, Trasporto Valori, Servizi Fiduciari, Engineering Security Systems, Intelligence e Investigazioni, Travel Security, Cyber Security, offre una gamma di prodotti e servizi che rispondono in maniera integrata alla domanda di sicurezza espressa dal mercato, coniugando l’utilizzo di tecnologia, uomini ed ICT, per garantire la sicurezza dei propri clienti;
  • ha più di 100.000 clienti, fra i quali, oltre a tanti privati e piccole aziende, annovera la maggior parte delle principali grandi aziende operanti in Italia nei settori industriale, bancario, commerciale e pubblico (Leonardo, Unicredit, Bnl, Carrefour, Telecom Italia, Esselunga, Vodafone, Fincantieri, Eni, Enel).



Source link

About The Author

Related posts