“Soriano doveva mandare a quel paese Mancini” – Calciomercato Bologna F.C

“Soriano doveva mandare a quel paese Mancini” – Calciomercato Bologna F.C



Così Sinisa Mihajlovic ha presentato la sfida di domani contro l’Inter:

“Stanno bene tutti, a parte Skorupski positivo al Covid, Hickey e Mbaye. De Silvestri? Ha un problemino al polpaccio: abbiamo un po’ di difficoltà dietro ma undici riusciamo a raccattarli. Chi gioca in porta fra Ravaglia e Da Costa? Vediamo. Skov Olsen? Si è svegliato, come il Marchese del grillo… Vediamo se si sveglia anche domani. L’importante ora è che non si addormenti. Se difende e fa gol è perfetto, altrimenti non gioca, come tutti. Soriano? Se fosse stato molto attento alle vicende del Bologna, Mancini non avrebbe portato Soriano per fare tre tribune. Non mi attendevo zero minuti in tre gare: lui è il miglior centrocampista italiano e non mi è parso giusto. Averlo saputo, era meglio se fosse rimasto con noi: non mi è piaciuto, parlo da allenatore del Bologna e da amico di Mancini. Tre tribune contro… chi? E dagli soddisfazioni, ha fatto nove gol, tanti assist. Fallo giocare. Se io fossi stato Soriano l’avrei mandato a quel paese: con tutto il rispetto per la nazionale e Mancio”.




Source link

About The Author

Related posts