Spreca il Getafe, Marcos Llorente trascina l’Atletí

Spreca il Getafe, Marcos Llorente trascina l’Atletí


Il Getafe si allontana dalla Champions League impattando sul Valladolid, passa in trasferta di misura l’Atletico Madrid guidato da Marcos Llorente

Di:

23 Giugno 2020 Alle 22:14

Il Getafe frena a Valladolid, l’Atletico Madrid invece supera il Levante a domicilio imponendosi per una rete a zero. Iniziano a delinearsi le favorite per l’Europa, soprattutto la Champions League. La banda di Bordalás domina la gara dall’inizio alla fine e dopo l’iniziale vantaggio di Jaime Mata, non riesce a ribaltare il pareggio di Enes Ünal su calcio di rigore (dubbia la decisione dell’arbitro sul penalty).  Nel País Valenciano l’Atletico Madrid gioca un ottimo inizio di gara e si porta in vantaggio con un lampo di Marcos Llorente che genera l’autorete dello sfortunato Bruno Gonzalez.

Spreca una ghiottissima occasione per accorciare sul Siviglia il Getafe di Pepe Bordalás che avrebbe ampiamente meritato i tre punti in quel di Valladolid. La vittoria manca da quando è ripresa la Liga, quello di oggi è il terzo pareggio consecutivo per gli azulones che hanno senza dubbio accusato questo periodo di stop nonostante il loro modo di giocare avrebbe potuto giovarne. Le notizie sono solo negative: il Getafe da favorita per la Champions ora è in discussione anche per un posto in Europa League; Valencia e Real Sociedad sono in agguato e hanno incontri alla portata (Celta Vigo ed Eibar) per agguantare il quinto posto.

Getafe

Getty Images

Insieme al Villarreal, la squadra del Cholo è quella che ha ottenuto più punti dalla ripresa della Liga (un pareggio con l’Athletic Bilbao e tre vittorie con un totale di 8 gol segnati e uno solo subito).  Ci sono tante note positive in questo Atletico che con determinazione è tornato a essere la terza forza della Liga, una su tutte: Marcos Llorente. A Madrid sta sbocciando un calciatore importante. L’eliminazione del Liverpool che aveva lasciato tutti quantomeno basiti era solo un assaggio delle qualità di questo ragazzo. Il Cholo si prende una rivincita sui blancos facendo brillare il 14 in posizione avanzata come spalla della boa Diego Costa. Spalla che tuttavia si sta da qualche tempo prendendo il carico dell’attacco colchonero ed è diventato il protagonista del momento ottimo dei rojiblancos. 

Joao Felix è ancora sotto tono. Dopo la doppietta in casa dell’Osasuna ci si aspettava una fase ascendente del portoghese che invece oggi è tornato a offrire una prestazione deludente. Entrato nell’ultima mezz’ora per blindare il risultato sul 2-0, è apparso disorientato e ha sprecato due occasioni per chiuderla. Con un Marcos Llorente così, rischia di perdere definitivamente il posto che tutti gli appassionati credevano gli spettasse di diritto.



Source link

About The Author

Related posts