Verso la finale di DFB-Pokal: le sconfitte del Bayern

Verso la finale di DFB-Pokal: le sconfitte del Bayern


E dopo aver stravinto l’ottavo titolo di fila, Lewandowski e compagni vogliono portare a casa anche la ventesima Coppa di Germania. Nella finale, che per la prima volta si terrà in un Olympiastadion completamente vuoto, affronteranno il Bayer Leverkusen, che dopo aver mancato la qualificazione in Champions farà di tutto per aggiudicarsi la coppa. E proprio questa motivazione in più potrebbe essere l’arma vincente contro il Bayern, che pur avendo vinto 19 edizioni del DFB-Pokal ha subito anche alcune cocenti sconfitte nella sua lunga e vincente storia. Andiamo a vedere chi sono state queste inattese vincitrici.

Bayer Uerdingen-Bayern Monaco, 1985: Davide contro Golia

Correva la stagione 1984-1985 e il Bayern Monaco, allora come oggi, dominava in Germania e cercava di vincere anche in Europa. Pfaff, Matthaus e Rumenigge erano le colonne portanti di questa squadra, che nella finale di DFB-Pokal avrebbe dovuto sfidare il piccolo Bayer Uerdingen, arrivato in Bundesliga appena due anni prima. Una vittoria facile, avrebbero detto in molti, ma i bavaresi riuscirono a perdere per 2-1, grazie ai gol di Feilzer e Schafer. Una favola, quella del Bayer Uerdingen, che finì negli anni novanta, quando il colosso farmaceutico Bayer decise di fermare i finanziamenti a causa dei risultati deludenti.

Werder Brema-Bayern Monaco, 1999: tempi d’oro per i biancoverdi

Era stata una grande stagione per il Bayern, con la vittoria del Meisterschale e la finale di Champions League raggiunta. Era stata una stagione in chiaroscuro, invece, per il Werder Brema, finito 13esimo in Bundesliga ma vincitore della Coppa Intertoto.  Il DFB-Pokal sarebbe dovuto essere il secondo trofeo di un’annata sin troppo altalenante, e così fu: Lothar Matthaus sbagliò il rigore decisivo nella lotteria finale e il Werder poté alzare la quarta coppa della sua storia. Mentre adesso, a vent’anni di distanza, dovrà sfidare l’Heidenheim per restare in Bundesliga.

Borussia Dortmund-Bayern Monaco, 2012: la vittoria di Klopp e Lewandowski

Nel 2008 era arrivato a Dortmund un tecnico che avrebbe risollevato il Borussia dopo un decennio mediocre. Quel tecnico era Jurgen Klopp, che vinse ben due Meisterschale di fila: nel 2012 inoltre si tolse lo sfizio di battere nella finale di Coppa di Germania gli acerrimi rivali del Bayern Monaco con un perentorio 5-2. Il protagonista della partita? Robert Lewandowski, autore di una tripletta, che due anni dopo sarebbe passato a parametro zero proprio al Bayern.

Eintracht Francoforte-Bayern Monaco, 2018: Kovac, con il Bayern nel destino

Il 13 aprile del 2018 il Bayern annunciava di aver ingaggiato per la stagione successiva Niko Kovac, allora tecnico dell’Eintracht Francoforte. Una squadra da metà classifica che poteva vantare alcuni giocatori di buon livello, fra cui Gacinovic e Rebic, protagonisti dell’inattesa vittoria in DFB-Pokal proprio contro la futura squadra del loro allenatore. A dimostrazione che in Germania non esisteva e non esiste solo il Bayern.

 

 

 

 

 

 

 

 

 



Source link

About The Author

Related posts